DATEMI UNA MANO!!!!!!(basta poco x aiutarmi!)

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

DATEMI UNA MANO!!!!!!(basta poco x aiutarmi!)

Messaggio da metal-guitarist » 31 ago 2007, 00:46

CIAO a tutti amici maneggiatori di micidiali asce musicali!!!!

Ho bisogno di una mano....allora: io è da 9 mesi circa ke suono la chitarra ma x mia sfortuna ho iniziato da un pessimo maestro...quello ke mi ha insegnato sn gli accordi (la loro formazione) e le scale RIGOROSAMENTE MAGGIORI!!!!!!!

Ora, io, per nn perdere ulteriore tempo, mi sn rimboccato le maniche..mi sn preso un libro di teoria e stavo studiando gli intervalli, la tonalità , e le scale (modali, pentatonike, minori, ecc.)

SAPRESTE DARMI UNA DRITTA (FINKE NN INIZIA LA NUOVA SKUOLA MUSIKA) E DIRMI KOME PROSEGUIRE.....COME STUDIARE STE BENEDETTE SCALE...X STUDIARLE BENE DEVO IMPARARE LE DISTANZE, LE STRUTTURE E....E POI?????KOME LE APPLICO??????????????

DITEMI KE METODO USARE X STUDIARLE..e per studiare tt il resto..

CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

:welcome:
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 31 ago 2007, 03:00

ciao e benvenuto! :welcome: non stai chiedendo poco... l'unico consiglio che ti posso dare è quello di dare un'occhiata alla sezione didattica qui su neesk, ma sicuramente arriverà qualcuno che sa anche la teoria come Dio comanda, che saprà dirti qualcosa di più!

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 31 ago 2007, 09:47

beh per le scale l unico metodo che conosco è quello di comprarsi un fido metronomo e massacrarsi di diteggiature fino a quando non riesci a farle a TEMPO e a occhi chiusi.

Dato che mi pare di capire che sei agli inizi sara indispensabile che ti sottoponi ad una cura intensiva di esercizi per cominciare a sciogliere le dita della mano sinistra ,il che aiuta anche nella coordinazione con la destra...
forza e coraggio!
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
dark.king
Principiante
Principiante
Messaggi: 14
Iscritto il: 31 ago 2007, 10:00

Messaggio da dark.king » 31 ago 2007, 10:42

io credo che la migliore via sia fare molti esercizi per la mano destra e sinistra cosi potrai fare le scale anche ad occhi chusi, ti consiglio il libro di william leavitt: barklee press, a modern method for guitar costa 29 euro ma con quello sono migliorato molto perche' ti sviluppa molto la velocità e anche la tecnica.

:yourock:
dark.king

brucex
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 60
Iscritto il: 15 ago 2007, 15:07
Località: Cosenza

Messaggio da brucex » 31 ago 2007, 10:51

Si,anche io credo che il metodo migliore sia applicarsi sulle scale,memorizzandole tutte pian piano e non fare scorpacciate di decine e decine di scale senza sapere che note si prendono e con gli intervalli giusti....puoi anche usare qualche metronomo digitale da scaricare gratutitamente dal web :ciao:


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 31 ago 2007, 11:19

Io mettevo su dischi che mi piacevano, e ci improvvisavo sopra in base alle scale che avevo imparato. Per la verità lo faccio tuttora... :Very Happy:
Come alternativa puoi registrarti una base (o scaricarle da internet...ce ne sono tante) o usare band in a box per fare le basi e improvvisarci sopra...è anche meglio del metronomo visto che quest'ultimo non conosce una parola chiamata "ritmo".... :ciauz:

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Messaggio da metal-guitarist » 31 ago 2007, 13:55

GRAZIE RAGA!!!!!!!!!!!!!! :applauso:

Vi volevo dire ke sull'aspetto pratico non ho preoblemi: suono Iron Maiden, Metallica senza grossi problemi...gli assoli delle canzoni ke so benomale, piano piano me li sn imparati (x es. quello di The Trooper, Master of Puppets 1° e 2°, Different world, Nothing else matters ecc...) Ho le dita abbastanza sciolte xke è da un po di mese ke mi siedo cn il mio amico METRONOMO , il mio manuale di tecnica (secondo me ottimo!)e faccio esercizi sui cromatismi

IL mio problema è x lo piu sotto l'aspetto teorico, x kapire quello ke suono: come improvviso queste scale, questi cromatismi su delle basi???' su questo nn ci ho lavorato mai xkè nn so appunto kome iniziare ,!!!!!!!!!!!!! qual'è l'approccio ideale?
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

brucex
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 60
Iscritto il: 15 ago 2007, 15:07
Località: Cosenza

Messaggio da brucex » 31 ago 2007, 15:07

Io non ho avuto un approccio "professionale",nel senso che l'ho imparato da solo soffermandomi sui pattern che più mi piacevano e che secondo me erano adatti al tipo di base :ciauz:

Avatar utente
RAFE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 183
Iscritto il: 02 gen 2007, 15:43
Contatta:

Re:

Messaggio da RAFE » 09 set 2007, 15:51

E andare da un altro insegnante ?


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti