Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
aD45
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 1
Iscritto il: 08 lug 2012, 22:32

Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da aD45 » 08 lug 2012, 22:58

Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Scrivo perchè vorrei dei consigli su problemi con la chitarra elettrica (suono da due anni circa).
1)Pulizia del suono: niente problemi di corde a vuoto, neanche con la distorsione, ma stecco parecchie note. Non saprei come spiegarla la cosa, il fatto è che spesso, mentre sto suonando, la nota che ho preso suona come mutizzata....Praticamente fa "tink ", lol. Capita soprattutto sui bending e sui legati.
Secondo voi è un problema di coordinazione destra/sinistra (ma succede anche a velocità molto basse) o forse può dipendere dal fatto di non mettere le dita perpendicolari alla tastiera (pessima abitudine che sto tentando di abbandonare)?
Come posso fare a risolvere il problema? E' meno grave quando si tratta di assoli o lick, perchè se li imparo ripetendo singolarmente ogni frase o battuta, gli errori diminuiscono parecchio (anche se non riesco mai ad eliminarli del tutto :( ), ma sulle improvvisazioni è un disastro tremendo! :paura:
2) Oltre alla merda che combino per il problema di sopra, un problema con gli esercizi sulla plettrata alternata che faccio regolarmente. So già come funziona tutta la storia di come usare il metronomo eccetera, il mio problema sta nei movimenti! Lo so che si dovrebbbe cercare di fare movimenti quanto più piccoli possibile, ma...non ci riesco! Le mie dita potrebbero diventare campioni di salto in alto! Proprio non ci riescono a restare vicine al manico senza andare di quà e di là....
Ho provato a correggere la cosa, ma proprio non mi esce, neanche a 40bpm. Capirete che in questo modo già a una velocità di 120/130 bpm il risultato è un'accozzaglia di rumori e basta.

Come posso fare ad eliminare questi schifi? Rovinano tutto, non riesco a suonare bene nulla, mi stanno facendo venir voglia di mollare la chitarra. :spara:

Spero di essere stato chiaro, ma sono appena tornato a casa dopo dieci ore di lavoro e non posso garantire per la mia sanità mentale a quest'ora :dubbioso:


Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da odos » 09 lug 2012, 06:21

per esperienza, se prendere la chitarra in mano, esercitarti e suonare qualcosa ogni giorno diventano una routine quotidiana, certi problemi scompaiono. So che non è la risposta che ti aspettavi, ma non ci sono trucchi, bisogna semplicemente suonare di più. :ciao:
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da blacky123 » 09 lug 2012, 14:25

Dovresti solo esercitarti di più. Lentamente e pensando bene qualunque movimento. Quanto ti accorgi che fai l'errore, vedi un pò di cosa si è trattato e ripeti il movimento correttamente, tutte le volte che è necessario, e non aumentare la velocità se non viene bene. Se già a 40 bpm una cosa viene male, come puoi provare a 120/130?
Se mi permetti (premetto che non sono un gran chitarrista eh, a scanso di equivoci), questi errori sono quelli secondo me tipici di chi non suona abbastanza, nel senso di non esercitarsi con regolarità e per un tempo sufficiente.
Un'altra cosa: sei appena tornato dal lavoro e questo vuol dire che non sei più un ragazzo. Il tutto richiederà ancora più tempo. :ciao:

blues4passion
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 61
Iscritto il: 16 lug 2012, 16:34

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da blues4passion » 16 lug 2012, 17:23

Io ho risolto con due "trucchi": mi esercito parecchio con la chitarra acustica e durante il giorno con la mano sinistra gioco con un antistress gommoso e tondo. In questo modo le dita della mano sinistra si rinforzano parecchio, credo sia questo il problema.
PS non mollare!

Ciao

NicoN2
Principiante
Principiante
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 mar 2010, 18:42

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da NicoN2 » 21 ago 2012, 22:51

Post come il tuo mi inducono a credere che il fenomeno dell'autodidattica sia pericolosamente in crescita. Come è possibile che un "chitarrista" che sostiene di suonare da DUE anni ravvisi simili problemi? Quante ore di tecnica fai al giorno? Come sei stato impostato?


Avatar utente
Kon91
Esperto
Esperto
Messaggi: 338
Iscritto il: 18 gen 2012, 12:41
Località: Vicenza

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da Kon91 » 22 ago 2012, 00:00

NicoN2 ha scritto:Post come il tuo mi inducono a credere che il fenomeno dell'autodidattica sia pericolosamente in crescita. Come è possibile che un "chitarrista" che sostiene di suonare da DUE anni ravvisi simili problemi? Quante ore di tecnica fai al giorno? Come sei stato impostato?
Un ora di chitarra costa 20euro qui da me. Indovina perchè l'autodidattica è in aumento. Io sono stato seguito 4 anni seriamente ma non tutti posso permetterselo; anche per problemi organizzativi. L'importante è impegnarsi non è farsi seguire. Ormai con internet tutto è possibile secondo me. :ciao:
Epiphone LP custom
OLP MM1-Axis
Cort As-1
Peavey Bandit 112
Zoom g2
Crate Gx15

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da Giaguaro93 » 22 ago 2012, 00:13

Il maestro aiuta tantissimo, ma questo non vuol dire che senza sia impossibile o sbagliato l'apprendimento dello studio della chitarra. L'unica cosa che rende impossibile qualsiasi tipo di studio è l'assenza di volontà

E infatti sto pensando di non fare lezione col maestro l'anno prossimo :dubbioso:

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da blacky123 » 22 ago 2012, 10:18

Giaguaro93 ha scritto:Il maestro aiuta tantissimo, ma questo non vuol dire che senza sia impossibile o sbagliato l'apprendimento dello studio della chitarra. L'unica cosa che rende impossibile qualsiasi tipo di studio è l'assenza di volontà

E infatti sto pensando di non fare lezione col maestro l'anno prossimo :dubbioso:
Questo è giusto. La volontà è esesnziale ma il maestro ti dà quel giudizio/supporto esterno che da soli manca.

Wrooze
Principiante
Principiante
Messaggi: 44
Iscritto il: 09 feb 2012, 16:02

Re: Come eliminare gli schifi dal modo di suonare?

Messaggio da Wrooze » 24 ago 2012, 18:58

Scusate se mi intrometto...é sbagliato suonare con le dita perpendicolari al manico? :dubbioso:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti