Assoli su accordi

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

CRY-X2
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 31 lug 2006, 20:58
Località: Bovegno (Brescia)
Contatta:

Assoli su accordi

Messaggio da CRY-X2 » 07 nov 2007, 18:10

ciao a tutti, è tanto che non posto in questo forum, ma credo che tornerò a farlo presto visto che ho potuto ricominciare a suonare... suono la chitarra elettrica da pochi mesi, e ho fatto da poco intervalli, triadi e quadriadi... ora... il mio problema è uno... costruire un piccolo assolo basato su una scala che già conosco, in relazione agli accordi che mi si presentano... ma.. il mio problema non è fare l'assolo... è capire CHE SCALA USARE :pianto: ....

se qualuno di voi potesse spiegarmi molto cortesemente, magari basandosi su questi accordi A (I) E (V) D (IV) E7 (V)

grazie, ciao....


Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da Enriquez » 07 nov 2007, 19:09

Inizia col provare la scala di A maggiore, A pentatonica minore, A pentatonica maggiore. :ciauz:

Avatar utente
joesatriani90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 128
Iscritto il: 07 ago 2007, 03:16

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da joesatriani90 » 10 nov 2007, 15:47

inzia ad usare la scala maggiore di A e la pentatonica poi inzia a suonarci anche le scale modali
Basta una serie di note. Il resto è improvvisazione.

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da jack_trinidad » 16 nov 2007, 20:04

Prova anche con il Mi minore al dodicesimo tasto...quella scala è bellissima...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
joesatriani90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 128
Iscritto il: 07 ago 2007, 03:16

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da joesatriani90 » 16 nov 2007, 23:37

la ionio, mi misolido, re lidio. prova anche queste scale( scale modali o meglio conosciuti come modi)
Basta una serie di note. Il resto è improvvisazione.


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da David » 22 nov 2007, 19:47

Sposto in Didattica :ciauz:

CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da CIANURO » 25 nov 2007, 18:50

Esiste 1 regola x improvvisare sugli accordi con le scale?
Conosco la pentatonica,la maggiore/minore e la blues.

charman
Principiante
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 20 ago 2007, 08:59
Località: Ascoli piceno

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da charman » 04 gen 2008, 10:40

Salve a tutti...mi permetto di intromettermi...sono un neofita della chitarra elettrica. Premetto che non so leggere la musica, ma mi piacerebbe imparare ad improvvisare su basi musicali. C'è un testo che in maniera semplice spieghi le scale da utilizzare su accordi o sequenza di accordi? Diciamo le basi dell'improvvisazione?

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da jack_trinidad » 04 gen 2008, 22:49

charman ha scritto:Salve a tutti...mi permetto di intromettermi...sono un neofita della chitarra elettrica. Premetto che non so leggere la musica, ma mi piacerebbe imparare ad improvvisare su basi musicali. C'è un testo che in maniera semplice spieghi le scale da utilizzare su accordi o sequenza di accordi? Diciamo le basi dell'improvvisazione?
Sì, trovi tutto qui...


http://www.robertovillari.it/music/
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

charman
Principiante
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 20 ago 2007, 08:59
Località: Ascoli piceno

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da charman » 07 gen 2008, 10:31

Vi faccio una domanda sui modi...stavo leggendo su un libro una cosa del genere: ho tre accordi nella tonalità di Em e cioè Em, Bm, G. La scala di Em e di G è la stessa. Su G (primo grado) posso suonare il modo ionico di G, su Bm (terzo grado) posso suonare il modo frigio di G...

Ma perchè devo complicarmi cos' tanto la vita? Non basterebbe rimanere sulla scala di G o Em, senza stare a pensare al modo da suonare su ogni accordo?

Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da Frank 91 » 07 gen 2008, 14:49

charman ha scritto:Vi faccio una domanda sui modi...stavo leggendo su un libro una cosa del genere: ho tre accordi nella tonalità di Em e cioè Em, Bm, G. La scala di Em e di G è la stessa. Su G (primo grado) posso suonare il modo ionico di G, su Bm (terzo grado) posso suonare il modo frigio di G...

Ma perchè devo complicarmi cos' tanto la vita? Non basterebbe rimanere sulla scala di G o Em, senza stare a pensare al modo da suonare su ogni accordo?
Guarda che in Mim, non c'è Sim, ma bensì, SiMaggiore.

Ciaooo

charman
Principiante
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 20 ago 2007, 08:59
Località: Ascoli piceno

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da charman » 08 gen 2008, 09:40

Guarda che in Mim, non c'è Sim, ma bensì, SiMaggiore.
Nelle tonalità minori, sono minori gli accordi I,IV,V mentre la II può essere alterata a minore. In Em quindi ho:
Em, F#m, G, Am, Bm, C, D, Em,...

Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da Frank 91 » 08 gen 2008, 17:16

charman ha scritto:
Guarda che in Mim, non c'è Sim, ma bensì, SiMaggiore.
Nelle tonalità minori, sono minori gli accordi I,IV,V mentre la II può essere alterata a minore. In Em quindi ho:
Em, F#m, G, Am, Bm, C, D, Em,...
A si, nella minore naturale a la 5 minore,
mentre la melodica e armonica maggiore, ok.

Ciaooo

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da odos » 22 gen 2008, 14:39

charman ha scritto:
Ma perchè devo complicarmi cos' tanto la vita? Non basterebbe rimanere sulla scala di G o Em, senza stare a pensare al modo da suonare su ogni accordo?

Infatti è quello che fai suonando la maggior di G. Sotto cambiano gli accordi e tu ad ogni cambio d'accordo, continuando a suonare G maggiore, in realtà stai suonando misolidio, dorico ecc... senza saperlo.

Il concetto di modi ha senso quando ci sono accordi non diatonici e fuori tonalità. Allora lì i modi ti offrono la possibilità di suonare determinati colori utilizzando le diteggiature (in realtà gli intervalli) delle scale maggiori che già conosci però partendo da altri gradi della scala maggiore, cioè non dalla fondamentale.

Fin quando gli accordi sono diatonici, cioè sono gradi della tonalità, non ha senso parlare di modi, si parla di area maggiore (se sei in tonalità maggiore).
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

ChitarristaSLN
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 lug 2008, 13:10

Re: AIUTO ASSOLI SU ACCORDI

Messaggio da ChitarristaSLN » 21 lug 2008, 13:34

Ciao a tutti. Mi presento mi chiamo Christian e suono la chitarra solista in un gruppo romano. Per iniziare vorrei consigliare a coloro che hanno iniziato da poco a suonare o a comporre assoli di lasciar stare gli schemi stabiliti dalle scale. Ogni assolo di qualsiasi canzone è bello perchè originale e frutto della trascrizione di emozioni del musicista stesso. L' obiettivo dovrebbe essere questo, piuttosto che quello della buona riuscita, che comunque ha di per sè una grande importanza. Quindi per iniziare ben vengano, ma il chitarrista a lungo andare deve comunque riuscire a viaggiare sulla tastiera col suo orecchio e con le sue sensazioni. Riuscire ad immedesimarsi nel proprio strumento è l' obiettivo più alto a cui ogni chitarrista deve tendere, solamente in questo modo la riuscita di un ottimo assolo sarà possibile. Vorrei rispondere alla domanda iniziale delle modalità di solo in la minore. Bè le situazioni sono tante: si potrebbe fare un "meticcio" tra scala minore e pentatoniche minori, il risultato sarà ottimo, sopratutto se suonato sulle corde del si e mi cantino. Il consiglio migliore è quello di allenare l' orecchio anche per poter improvvisare ad orecchio: riuscendo a trovare la tonica del motivo è possibile creare, anche con una minima conoscenza della teoria musicale, dei buoni assoli. Suonando in sequenza, per esempio, gli accordi LA- FA DO SOL, si potrebbe ipotizzare un assolo suonato sulla II corda (il si): in sequenza suonando le seguenti note LA SI DO RE DO SI SOL LA. Breve ma efficace ;) . Spero di essere stato di aiuto a tutti coloro che ne avevano bisogno. Ciao e buon divertimento!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti