Armonizzazioni e tonalità

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
peppefetish
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 giu 2012, 17:26

Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da peppefetish » 26 gen 2013, 10:50

Ciao a tutti!

Dato che sono autodidatta, vorrei capire qualcosa in più circa la tonalità di un brano.

Ho capito il concetto di armonizzazione di una scala, che altro non è che la sequenza di note per terze che formano degli accordi in "armonia" (che suonano bene) tra loro (es. armonizzazione scala maggiore di sol: sol maj- la min - si min - do maj - re maj - mi min - fa# dim).

Ora, non capisco da ciò come "ricavare" la tonalità di un brano (in che tonalità siamo, per intenderci). Data l'armonizzazione della scala maggiore di sol, se prendo un giro tipo sol maj - la min - mi min - do maj, come faccio a capire in che tonalità siamo, se voglio ad esempio suonarci sopra una pentatonica minore? Dovrei utilizzare quella minore di sol? Oppure un'altra attinente con gli altri tre accordi?

Sarei grate se mi deste una delucidazione :chiacchiera:


Avatar utente
rhapsody
Esperto
Esperto
Messaggi: 691
Iscritto il: 15 mag 2011, 21:37

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da rhapsody » 26 gen 2013, 18:48

Se suoni un giro di accordi ottenuto dall'armonizzazione della scala maggiore di sol vuol dire che stai suonando nella tonalità di sol maggiore. L'unica precisazione da fare, nell'esempio che hai fatto, è che dall'armonizzazione della scala di sol maggiore si ricava il re7 (re, fa#, la, do) e non il re maj (re, fa#, la, do#).

Ogni scala maggiore ha una sua relativa scala minore, che parte un tono e mezzo sotto. Cioè, la scala maggiore di sol ha come relativa minore quella di mi. Quindi, su un giro di accordi ottenuto dall'armonizzazione della scala di sol maggiore, potrai usare la scala pentatonica maggiore di sol o la pentatonica minore di mi (che coincidono).
:ciauz:

peppefetish
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 giu 2012, 17:26

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da peppefetish » 31 gen 2013, 09:49

Grazie per la tua risposta! Ho capito il senso. Sei stato esaustivo...

Ora è quasi un mese che mi sto cimentando nelle improvvisazioni.. sto cercando di restare per il momento nella tonalità di La...e ho letto in giro che per fare un'improvvisazione "ragionata", su un giro di blues in 12 battute es. LA-RE-MI, dovrei partire dalle toniche/dominanti di ogni accordo; poi proseguire per quinte (MI-LA-SI), poi per terze, ecc.
Secondo te è una buona strada per seguire un filo logico? Intendo, senza improvvisare a caso...per ora mi limito ad usare la pentatonica minore di La, aggiungendo le blue notes e la minore naturale....poi passerò alle altre scale

Avatar utente
rhapsody
Esperto
Esperto
Messaggi: 691
Iscritto il: 15 mag 2011, 21:37

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da rhapsody » 31 gen 2013, 19:16

Il blues è una musica popolare che è stata inventata e suonata per tanti anni da chi non aveva nessuna cognizione di teoria musicale, non pochi probabilmente non sapevano neanche leggere e scrivere e sicuramente non pochi chitarristi erano ciechi.
Il concetto di scala pentatonica è stato elaborato successivamente da musicisti più colti che hanno studiato una musica creata da altri (il blues) e hanno cercato di trovare dei fili logici per spiegare e riprodurre con maggiore facilità questo genere musicale.

Però secondo me per imparare ad improvvisare veramente nel blues è molto importante ascoltarlo molto, le scale ti possono dare solo dei punti di riferimento ma il loro utilizzo si impara soprattutto ascoltando e provando sempre più. Per esempio, nei blues in tonalità maggiore spesso si mischiano le note della pentatonica maggiore e della pentatonica minore ma il modo col quale queste scale si mischiano si impara soprattutto con l'ascolto e con le prove (perché dipende anche dai propri gusti).

La musica è anche creatività, la teoria serve solo a spiegare solo ciò che è già stato creato.
(mamma mia, a volte mi preoccupo anch'io di certe cose che scrivo) :Very Happy:

peppefetish
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 giu 2012, 17:26

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da peppefetish » 01 feb 2013, 18:57

Già hai ragione... :Very Happy:
Forse bisognerebbe farsi meno paranoie e suonare...così come viene :)

Grazie dei tuoi consigli! :ciauz:


blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da blacky123 » 01 feb 2013, 19:53

rhapsody ha scritto:
La musica è anche creatività, la teoria serve solo a spiegare solo ciò che è già stato creato.
(mamma mia, a volte mi preoccupo anch'io di certe cose che scrivo) :Very Happy:
Diciamo che è soprattutto questo.

peppefetish
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 giu 2012, 17:26

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da peppefetish » 02 feb 2013, 10:15

Verissimo :Very Happy:

Siccome voglio restare un po' in tonalità La (di conseguenza, uso della pentatonica minore e della scala minore naturale di La), mi consigliereste qualche brano blues su cui suonarci sotto con queste scale?
Praticamente quello che sto facendo è: dato un giro blues (es: La7-Re7-Mi7) suono prima la "tonica" su ogni cambio di accordo (sviluppando ovviamente una melodia), poi la quinta su ogni cambio (non appoggiandomi più alla tonica), poi la settima, ecc...
Potrei abbinare in questo frangente anche la pentatonica minore di Mi, ma per ora mi voglio limitare solo al La.

Grazie per i consigli!

Avatar utente
rhapsody
Esperto
Esperto
Messaggi: 691
Iscritto il: 15 mag 2011, 21:37

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da rhapsody » 02 feb 2013, 16:45

Comunque, se vuoi cambiare tonalità, non è una cosa così difficile (almeno questo, per fortuna :Very Happy: ).
Basta spostarti sulla tastiera di tanti tasti quanti sono i semitoni che separano la nuova tonalità dal la.

peppefetish
Principiante
Principiante
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 giu 2012, 17:26

Re: Armonizzazioni e tonalità

Messaggio da peppefetish » 04 feb 2013, 15:33

Lo so, ma per questioni di studio resto ancora un po' in La :P


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti