armoniche o cosa?

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Avatar utente
onefingerman
Principiante
Principiante
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ott 2006, 01:59
Località: Carrara

armoniche o cosa?

Messaggio da onefingerman » 24 ott 2006, 02:07

Ciao a tutti!!
é il mio primo post, spero non sia un clone..
riguarda una tecnica particolare: sulla tastiera il dito mano sx deve solo sfiorare la corda(es. al terzo tasto..) ma non bloccarla e la mano dx esegue una pennata per es.alternata... si crea un'armonica o cosa?
lo chiedo perchè il "pinched harmonics" crea appunto delle armoniche ma sfiorado il con il pollice che impugna il plettro la corda percossa...

ciao!! e grazie per eventuali risposte...:lol:


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 24 ott 2006, 09:13

Ciao e Benvenuto al Forum di Neesk :D

Sia il primo che il secondo caso rappresentano l'esecuzione di ipertoni, quindi di armonici.

Il Pinch Harmonics a differenza degli arminici può non avere nulla, ma cambia il tipo di esecuzione :wink:

Avatar utente
onefingerman
Principiante
Principiante
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ott 2006, 01:59
Località: Carrara

Messaggio da onefingerman » 24 ott 2006, 18:52

grazie per la risposta... :wink:
trovo cmq molto difficoltosa la tecnica sopradescritta, perchè la pennata mi "viene" molto secca e si sente parecchio il rumore del plettro sulle corde, che sporca molto il suono..
ci sono accorgimenti particolari per eseguirla? a parte ore e ore di prove?? :lol:

ciao!

Avatar utente
Eric Johnson
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 25 set 2006, 16:19
Località: Salerno

Messaggio da Eric Johnson » 25 ott 2006, 14:02

Beh il rumore del plettro credo sia ineluttabile!..E poi eseguito di modo,non crea nessuna "sporcizia al suono",anzi! ;-)

Se ti riferisci al Pinch Harmonic,nn ci sono particolari tipi d'esecuzione o "espedienti":semplicemente come già detto,pollice destro a sfiorare la corda. ;-)

Forse,dico forse,l'unico problema con questa tecnica l'avrai sulla prima corda,sulla quale il lavoro risulata un pò più arduo(in questo caso l'unico modesto consiglio che mi sento di darti è di eseguire un bending sulla corda accompagnato da vibrato).
E naturalmente,alla base di tale tecnica,una buona distorsione,gain alto e compressore che aiuta alla grande! ;-)
"La vita è più veloce di un battito di ciglia.
La vita è incontrarsi e dirsi addio fino alla prossima volta".


Immagine

Avatar utente
onefingerman
Principiante
Principiante
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ott 2006, 01:59
Località: Carrara

Messaggio da onefingerman » 26 ott 2006, 00:26

Grazie per il consiglio...a buon rendere. :D


Avatar utente
onefingerman
Principiante
Principiante
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 ott 2006, 01:59
Località: Carrara

Messaggio da onefingerman » 20 nov 2006, 01:47

in effetti..provando e riprovando era solo questione di "tocco"...adesso riesco a tirare fuori delle cose decenti!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti