Applicazione scale

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Avatar utente
Vincenzo88
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 3
Iscritto il: 01 ago 2008, 09:31
Località: Sicilia

Applicazione scale

Messaggio da Vincenzo88 » 01 ago 2008, 09:53

Salve.
Volevo esporvi un dubbio: da qualche mese ho iniziato a studiare la teoria musicale, e mi sto allenando con le scale. Non riesco a capire come si possano applicare, cioè se ad esempio uno ha a disposizione una progressione di accordi come può applicare una scala (e poi aggiungere anche le varie tecniche come glissati, pull off etc?). Soprattutto non capisco come si faccia a capire quale scala applicare, si devono considerare le note fondamentali dell'accordo?


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: Applicazione scale

Messaggio da David » 01 ago 2008, 12:38

Ciao e Benvenuto al Forum di Neesk :Very Happy:
Sposto in Didattica :ciauz:

Avatar utente
miniron
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 167
Iscritto il: 19 mag 2008, 13:25
Località: Agrigento

Re: Applicazione scale

Messaggio da miniron » 01 ago 2008, 12:46

:welcome: ALla faccia ... hai detto niente .... il difficile sta proprio li. VIsto che bene o male le scale su e giu le possono imparare tutti o quasi, la bravura sta proprio nell'applcazione di note appartenti ad una o piu scale senza il limite della esecuzione formale delle stesse ovvero ascendente e discendente.

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Applicazione scale

Messaggio da ambaradam » 01 ago 2008, 12:57

Trovi la tonalità del brano ed utilizzi le scale di quella tonalità :Very Happy:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Applicazione scale

Messaggio da darkfender » 01 ago 2008, 13:53

Cerca su wiki o altrove lezioni sull'armonizzazione delle scale.

Quando sai quello bene impari gli intervalli.
A quel punto sai quello che chiedi, e sei pronto per passare ai modi anche :)


Avatar utente
Vincenzo88
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 3
Iscritto il: 01 ago 2008, 09:31
Località: Sicilia

Re: Applicazione scale

Messaggio da Vincenzo88 » 08 ago 2008, 11:21

Quindi come esercizi cosa è più opportuno?

TheSmooth
Principiante
Principiante
Messaggi: 23
Iscritto il: 05 set 2008, 10:39

Re: Applicazione scale

Messaggio da TheSmooth » 05 set 2008, 23:37

E' importante che tu prenda confidenza con le scale, cioè quando suoni un accordo il tuo orecchio ti deve suggerire che scale ed intervalli (e alterazioni) puoi suonare sull'accordo. Un primo ottimo esercizio (che io comunque continuo a portarmi dietro) è quello di suonare un accordo e poi la sua scala (es: su Cmaj suono la scala maggiore)...in seguito puoi iniziare a concentrarti solo sulle note della scala che fanno parte di quell'accordo (quindi su Cmaj farai risaltare le note C E G, che poi sono quelle dell'arpeggio). Infine ti puoi dedicare a suonare le estensioni, cioè le note che non fanno già parte dell'accordo, ad esempio la 7ma, la 9a, la 13esima (quindi su Cmaj saranno B, D, A). E lo puoi fare su tutte le scale e su tutti gli accordi. O puoi fare l'esercizio inverso, cioè esercitarti ad EVITARE alcune note (di solito si evita la 4a, ovvero il F sul Cmaj).
Questo esercizio alla lunga aiuta a sviluppare molto l'orecchio, e contemporaneamente ti porta a conoscere e ricordare le note sul manico.

Ciao!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti