scrivere note sulla tastiera

Discussione riguardo lo scambio di consigli sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

camillo2222
Principiante
Principiante
Messaggi: 44
Iscritto il: 29 dic 2008, 13:46

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da camillo2222 » 30 dic 2008, 16:11

Certo che non intendevo in assolo veloce sapere tutte le note che si suonano,immagino che sia impossibile pero' gia' conoscere la tonica in ogni posizione e magari in una pentatonica non suonare le note sbagliate aiuterebbe..
Pensavo che un bravo chitarrista conoscesse tutte le note della tastiera a memoria ma forse mi sbaglio.
A me(ma penso a un po' tutti) piace improvvisare sopra una base sia con accordi o con assoli lenti(veloci non li so' fare),quindi sapere subito le note sicuramente aiuta.
Sto' iniziando ora a provare assoli di canzoni (l'unico che so' un po' fare e' l'assolo di paranoid) e siccome ho visto che si basa tutto su note do re mi fa sol la si senza bemolli(dovrebbe essere una scala , no?)pensavo che sapendo su tutta la tastiera le note potevo inventare assoli.
A proposito mi consigliate assoli che conoscete facili da provare...magari dei miei gruppi preferiti....I miei gruppi preferiti sono Metallica, Iron maiden e guns n roses
grazie


Avatar utente
Sg Lover
Maestro
Maestro
Messaggi: 1660
Iscritto il: 30 nov 2008, 15:14

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da Sg Lover » 31 dic 2008, 00:06

Allora distinguiamo:un bravo chitarrista SA tutte le note sulla tastiera,ma quando improvvisa o suona un assolo,non pensa alle note che sta suonando,piuttosto dove suonarle,nel caso impari un assolo memorizza la posizione della nota,trasponendola dalle note che legge al punto della tastiera che corrisponde alla nota,e in questo modo gli torna utile la conoscenza delle note ulla tastiera;quando invece suona l'assolo,non pensa alle note,ma all'insieme di movimenti e di posizioni che lo compongono.Almeno,io faccio così :Very Happy: correggetemi se sbaglio :Very Happy:
If it's too loud,you're too old.
Myspace della mia band! http://www.myspace.com/thebloodymaryal
Profilo facebook della mia band! http://www.facebook.com/pages/The-Blood ... 101?ref=mf

Aderisci all'associazione SGisti cronici! Metti questa frase in firma e imposta la tua SG come avatar!

Avatar utente
Angus9046
Esperto
Esperto
Messaggi: 946
Iscritto il: 08 set 2008, 00:33
Località: Oderzo (TV)

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da Angus9046 » 02 gen 2009, 14:52

Sg Lover ha scritto:Allora distinguiamo:un bravo chitarrista SA tutte le note sulla tastiera,ma quando improvvisa o suona un assolo,non pensa alle note che sta suonando,piuttosto dove suonarle,nel caso impari un assolo memorizza la posizione della nota,trasponendola dalle note che legge al punto della tastiera che corrisponde alla nota,e in questo modo gli torna utile la conoscenza delle note ulla tastiera;quando invece suona l'assolo,non pensa alle note,ma all'insieme di movimenti e di posizioni che lo compongono.Almeno,io faccio così :Very Happy: correggetemi se sbaglio :Very Happy:
Poi si può anche far notare un'altra cosa... tutti i chitarristi, VOLENTI o NOLENTI, s'inventano decine di improvvisazioni "già pronte". Intendo che quando si studia improvvisazione ci si sofferma molto spesso con frasi tipo "figata sto passaggio che mi è venuto puramente a caso, spetta che riprovo e me lo memorizzo, così magari lo tiro fuori ogni tanto"... E' anche da cose come questa che si riesce sempre a riconoscere lo stile di un chitarrista quando improvvisa (ma anche quando compone), basti vedere Paul Gilbert o Steve Vai in primis.
In generale le scale le s'impara per posizioni, per diteggiature, e per gradi. So che sto suonando questa posizione, della quale la mia mente associa la tonica all'indice nella terza corda, so anche, avendola provata migliaia di volte, che se sposto questo dito un po' indietro ho la settima, e soffermandomici un po' l'effetto suona diverso che fermandomi nella tonica.
Attento che per questo discorso, se ti spulci qualche video didattico, sentirai dei grandi chitarristi che dicono frasi del tipo (mi vengono in mente le tanto ricercate lezioni di sweep picking):"15° tasto nella corda di mi, ora 12°, poi salgo, 13° tasto nella corda di si, [...], quindi la successione è sol uhm... mi uhm... do uhm..." proprio perchè a quasi nessuno, neanche dei grandi, le note sono visualizzate nella tastiera della chitarra come in quella di un pianoforte, e tutti ci devono pensare un attimino di più, eccetto per dei punti di riferimento, che sono proprio quelli che permettono, citando satriani, "d'illuminare la tastiera con dei pallini mentali quando s'improvvisa, sulle note che si possono suonare", con la consapevolezza di cosa ne verrà fuori
Podcast
Podcast

shoun
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 3
Iscritto il: 07 apr 2009, 00:38

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da shoun » 07 apr 2009, 01:14

1) postulata la progressione delle note (tono, semitono) il primo passo sarà imparare a menadito le note sulla sesta corda (il mi grave) oppure la prima (il mi cantino) visto che stiamo parlado di accordatura "classica" ovvero mi(grave)-la-re-sol-si-mi(cantino) quindi:
mi a vuoto, tralasciamolo...fa-fa#-sol-sol#-la-la#-si-do-do#-re-re#-mi
esattamente dal I° al XII° tasto della sesta (o prima corda scegli tu) fatto?! ok passiamo al punto 2.

2) impara a memoria questa progressione la-re-sol-do-fa-la#-re#-sol#-do#-fa#-si-mi-(la) l'ultimo è tra parentesi perchè sarebbe il raccordo con il primo...ci sei?!....andiamo al punto 3.

3) dai un'occhiata alla tastiera ....la progressione al punto 2 almeno andando dalla sesta corda alla 4 corda è esattamente il V° tasto (la-re-sol-do)....e poi vai un tasto avanti (scalino) e trova le altre due (fa-la#) :D ma mica funziona solo con il V° tasto....

andiamo chessò al X° tasto...do-fa-la#-re#-(scalino) sol#-do#.....non mi convince.... :dance: andiamo indietro al III° tasto sol-do-fa-la#-(scalino) re#-sol#....ma allora funziona su tutta la tastiera ?! ...ebbbene si :Very Happy: semplice semplice... come la scoperta dell' acqua calda :senzasperanze:

4) allenati con la chitarra vera con le triadi....ma prima impara le toniche :rocken:

5) per allenarti senza mettere pecette imbraccia la chitarra "virtuale" :Very Happy:
http://guitare.hiriart.eu/index.php?opt ... &Itemid=27
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da odos » 07 apr 2009, 08:35

paranoid ha scritto:
camillo2222 ha scritto: Per adesso lascio stare e provo a ricordami imparando le note a memoria(cosa che mi restera' difficile dato che ho una pessima memoria)
Comunque grazie per i pareri
Ma nessuno impara le note a memoria!!!!!!!!!!!!
intendo noi mortali, magari qualche patito o maestro di chitarra molto psicotico lo fa, ma in genere quando fai un assolo mica sai tutte le note che stai facendo!
non ti rendi neanche conto, cioè, dove sarebbe il divertimento se mentro mi sto godendo una sana suonata mi mettessi li a capire o anche solo a pensare a tutte le note che sto facendo??
conosco tutta la tastiera e tutte le note se uno me le chiede, ma non penso neanche lontanamente a nominarle mentalmente mentre le suono.
sapere le note è importante, ma quello che dici tu si chiama composizione, cioè sapere come gira la musica e poter scrivere mentre si inventa una melodia, magari per riprodurla in un altro momento.
oppure registrare un' improvvisazione per poi mettere nero su bianco ogni nota suonata, alcuni sono capaci di fare questo addirittura ad orecchio...
insomma, per me suonare è anche inventare, sbagliare, di proposito e non, mischiare qualche nota per vedere cosa salta fuori... la musica è imprevedibilità. è funzionalità. io non penso al nome delle note nella pentatonica mentre la suono. non mi chiedo se conosco la loro successione, ma solo: ''funziona''?

Va bene tutto, ma le note vanno imparate e servono, ma non come un quiz, dove se te le chiedono le devi sapere. Se suoni certi genere conoscere perfettamente la tastiera ti dà una padronanza micidiale. Tra l'altro siamo solo noi chitarristi che mettiamo in dubbio la questione.

Ovviamente non servono per fare un assolo. Servono a dare massima lucidità in fase di studio, e punti di riferimento direi quasi "subliminali" quando suoni. Conoscere le note significa allargare il campo visivo, restringere quelle zone scure che tutti abbiamo quando improvvisiamo su cui non osiamo spostarci.

Dunque sull'intenzione secondo me non si discute, e come un qualsiasi non chitarrista farebbe mai; casomai è la questione degli adesivi che è un po' bizzarra. Secondo me puoi imparare le note come si fa normalmente, con un libro che insegna a farlo gradualmente.
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"


shoun
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 3
Iscritto il: 07 apr 2009, 00:38

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da shoun » 07 apr 2009, 22:48

se ti metterai "seriamente" a studiare la chitarra...a parte "alcuni" che invece di chiare il sol con il suo nome la chiamano "il bell'accordo"...bhe, vedrai che sapere le note sarà fondamentale..quantomeno le toniche...nel senso che se parte il pezzo, imparerai nel tempo attraverso lo studio e la pratica, il concetto di tonalità...sarà fondamentale sapere da quale nota far partire una scala..un'improvvisazione...una progressione, non si possono mettere note a casaccio, anche se a vedere alcuni "grandi" suonare sembra lo facciano...in realtà pur lasciandosi trasportare dall'estro sanno benissimo su che tonalità stanno suonando e sanno pure grossomodo le note che stanno suonando...il punto è che più vai avanti e più il sapere dove sta quella determinata nota...diventa sapere dove sta quel determinato suono....a quel punto il tuo riferimento nonsarà più una specifica nota in uno specifio tasto ma uno specifico suono che sta in uno specifico spazio del manico della chitarra....un po come suonare il violino...non so se mi sono spiegato :fumato:

comunque il mio sistema è più facile a farsi che a dirsi...e se ha imparato la mia nipotina possono imparare tutti

shoun
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 3
Iscritto il: 07 apr 2009, 00:38

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da shoun » 10 apr 2009, 23:46

http://onlineguitar.info/interactive_fr ... _quiz.html

se non sai leggere la musica (cosa che comunque ti consiglio di imparare)...link simile a quello già postato da altri solo che ti chiama la nota con il nome....rimane che il modo migliore di imparare la tastiera è suonare...suonare...suonare....suonare...suonare...suonare e ancora suonare.... :rocken: magari pezzettini di scale (tre corde alla volta) ...così mentre impari le note...impare pure le scale.
Buon divertimento e che la musica sia con te

http://www.live365.com/cgi-bin/director ... ar&x=0&y=0
....per quando sei senza chitarra...tanto per non farsi mancare niente :fumato:

LaFouineFARC-EP
Principiante
Principiante
Messaggi: 40
Iscritto il: 08 feb 2009, 21:41

Re: scrivere note sulla tastiera

Messaggio da LaFouineFARC-EP » 05 mag 2009, 10:10

sulla classica non c'è un tubo di riferimento nella tastiera ma nelle elettriche invece non ci stanno vari segni?ne prende uno a riferimento e da li usa la memoria..piano piano... :Very Happy:
richkary nactallay


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite