Visto che siamo in argomento...

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da alexi_laiho » 01 set 2010, 22:08

ma200360 ha scritto: Oh, gli altri vizi li ho sperimentati tutti, ma nessuno è sopravvissuto, per fortuna. L' unico che non mi ha mai acchiappato è quello del gioco: l' ho stroncato sul nascere. Una volta mi è capitato, in Inghilterra, di giocare a "one arm bandit", le macchinette tipo quelle che si trovano nei bar (che da noi, all' epoca non c' erano); quella volta stavo vincendo una cosa tipo un centinaio di sterline: ho fatto tanto che me le sono mangiate nel giro di due minuti, per vedere se riuscivo a vincere di più, e poi per tentare di rimontare. Mi sono girate talmente le balle che ho deciso che non avrei mai più giocato. Divento nervoso, quando perdo. Oh, sono ligure, belìn, e per me le palanche sono importanti; non toccatemi sugli affetti più cari perché sparo a vista. :Very Happy:
:lollol:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!


lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da lespaul » 02 set 2010, 07:45

ma200360 ha scritto:
Lo so, lo so... :sad:

Oh, gli altri vizi li ho sperimentati tutti, ma nessuno è sopravvissuto, per fortuna.
Hai mai provato con il bondage?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da ma200360 » 02 set 2010, 12:15

lespaul ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Lo so, lo so... :sad:

Oh, gli altri vizi li ho sperimentati tutti, ma nessuno è sopravvissuto, per fortuna.
Hai mai provato con il bondage?
No, quello non mi attira affatto. Ce ne sono molti altri, molto più interessanti ! :tilt:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Varel » 18 nov 2010, 09:12

Risollevo il topic per una questione della massima importanza: il distributore del pensionato dell'università offre tutto, ma proprio TUTTO, dal caffé normale alla cioccolata calda, passando per cappuccino, tè, latte e quant'altro, a 25 miseri cents :Very Happy:
Ed è anche buono!

Avatar utente
Sbrong
Esperto
Esperto
Messaggi: 856
Iscritto il: 24 mag 2009, 07:35

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Sbrong » 18 nov 2010, 21:46

Varel ha scritto:Risollevo il topic per una questione della massima importanza: il distributore del pensionato dell'università offre tutto, ma proprio TUTTO, dal caffé normale alla cioccolata calda, passando per cappuccino, tè, latte e quant'altro, a 25 miseri cents :Very Happy:
Ed è anche buono!
E' buono??? lo sai che di solito per quei distributori automatici usano gli scarti di torrefazione? quindi chicchi crudi o bruciati e solitamente con una miscela decisamente con prevalenza di "robusta" sull'"arabica"... de gustibus...


Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Varel » 18 nov 2010, 22:03

Sbrong ha scritto:
Varel ha scritto:Risollevo il topic per una questione della massima importanza: il distributore del pensionato dell'università offre tutto, ma proprio TUTTO, dal caffé normale alla cioccolata calda, passando per cappuccino, tè, latte e quant'altro, a 25 miseri cents :Very Happy:
Ed è anche buono!
E' buono??? lo sai che di solito per quei distributori automatici usano gli scarti di torrefazione? quindi chicchi crudi o bruciati e solitamente con una miscela decisamente con prevalenza di "robusta" sull'"arabica"... de gustibus...
Vabbé, buono rispetto al prezzo, se posso spendere un'euro per un caffé davvero buono, lo spendo volentieri :Very Happy:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da ma200360 » 18 nov 2010, 22:23

Sbrong ha scritto:
Varel ha scritto:Risollevo il topic per una questione della massima importanza: il distributore del pensionato dell'università offre tutto, ma proprio TUTTO, dal caffé normale alla cioccolata calda, passando per cappuccino, tè, latte e quant'altro, a 25 miseri cents :Very Happy:
Ed è anche buono!
E' buono??? lo sai che di solito per quei distributori automatici usano gli scarti di torrefazione? quindi chicchi crudi o bruciati e solitamente con una miscela decisamente con prevalenza di "robusta" sull'"arabica"... de gustibus...
Si vede che sei del ramo, eh ? :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Sbrong
Esperto
Esperto
Messaggi: 856
Iscritto il: 24 mag 2009, 07:35

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Sbrong » 19 nov 2010, 14:48

Eh si... fare il tour nella torrefazione e vedere tutte le fasi della lavorazione è stato interessante... per esempio c'è una parte in cui i chicchi crudi o bruciati vengono separati da quelli giusti attraverso un riconoscimento cromatico... e sono quelli di cui parlavo sopra....

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da frankielapo » 19 nov 2010, 15:01

Sbrong ha scritto:Eh si... fare il tour nella torrefazione e vedere tutte le fasi della lavorazione è stato interessante... per esempio c'è una parte in cui i chicchi crudi o bruciati vengono separati da quelli giusti attraverso un riconoscimento cromatico... e sono quelli di cui parlavo sopra....
beh questo mi lascia intendere che tutte le macchinette che hanno un costo inferiore ai 40cents sono fatti in questo modo..
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

Avatar utente
Sbrong
Esperto
Esperto
Messaggi: 856
Iscritto il: 24 mag 2009, 07:35

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Sbrong » 19 nov 2010, 15:20

frankielapo ha scritto:
Sbrong ha scritto:Eh si... fare il tour nella torrefazione e vedere tutte le fasi della lavorazione è stato interessante... per esempio c'è una parte in cui i chicchi crudi o bruciati vengono separati da quelli giusti attraverso un riconoscimento cromatico... e sono quelli di cui parlavo sopra....
beh questo mi lascia intendere che tutte le macchinette che hanno un costo inferiore ai 40cents sono fatti in questo modo..
direi di si... chi ha un bar e offre un buon caffè ha un costo di materia prima (solo materia prima, non contiamo affitti, corrente elettrica e tutti i costi collaterali) che si aggira attorno ai 25/30 cents a tazzina... come può costare lo stesso "prodotto di qualità" al pubblico 25/40 cents? non ci sarebbe ricarico.... quindi sono scarti...

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da James_ » 31 dic 2010, 19:46

Nel mio paesino agreste vicino a Bologna 0.90€, Bologna centro penso da 0.90€ a 1.20€..ci son troppi bar e non li ho fatti tutti, nell'ultimo (martedì pomeriggio) l'ho pagato 1€ tondo, ed era un bar affollato, piccolo e pieno.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da lespaul » 07 mar 2011, 19:51


Avatar utente
Sbrong
Esperto
Esperto
Messaggi: 856
Iscritto il: 24 mag 2009, 07:35

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Sbrong » 07 mar 2011, 20:14

lespaul ha scritto:Brutte notizie dal fronte:
http://notiziefresche.info/grosso-aumen ... ost-85444/
L'aumento del costo della materia prima in effetti c'è stato, ma non in queste proporzioni. E comunque era stato preannunciato da mesi, ma forse da qualche parte l'avevo già scritto. Quello che appunto mi lascia perplesso è l'entità dell'aumento. Nel tardo pomeriggio ascoltavo alla radio un'altra versione della notizia secondo cui sostanzialmente sembra che le aziende distributrici abbiano "fatto cartello". Pare poi che l'aumento, per quanto riguarda i distributori automatici, colpisca tutte le bevande calde e non solo il caffè... Ovviamente ve la vendo per come l'ho sentita...

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da Varel » 07 mar 2011, 21:36

Mah, io questo aumento non l'ho visto neanche di mezzo centesimo onestamente.... :dubbioso:

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Visto che siamo in argomento...

Messaggio da lespaul » 07 mar 2011, 21:57

Varel ha scritto:Mah, io questo aumento non l'ho visto neanche di mezzo centesimo onestamente.... :dubbioso:
sta arrivando..


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti