Sbavi quotidiani

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lux83 » 08 dic 2011, 15:09

Varel ha scritto:Sbavo di oggi, anzi, sbavo totale:

Immagine

Non mi riconosco più. Prima mi metto ad ascoltare 99,9999% di non metal, poi mi ingrippo di sonorità british e chitarre come la tele, entrambe cose che non ho mai amato, anzi che sopportavo a stento. Poi prendo appuntamento dal parrucchiere, poi mi metto a suonare roba vecchia abbandonando del tutto l'approccio shreddoso alla chitarra, e adesso mi metto a sbavare sui Marshall, cui pensavo di aver detto addio.

Non penso che l'età cominci a reclamare il suo, ho ancora 20 anni, perdinci!

COSA MI SUCCEDE. AIUTO!
Si chiama evoluzione dei gusti personali, è successo anche a me alla tua età.
A 17 anni suonavo Clash e Ramones, adesso John Mayer ed Eric Clapton :dance:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)


Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da RobbyLanta » 08 dic 2011, 15:57

Oggi vado da Tomassone a prendere un delay :tilt:
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 08 dic 2011, 16:14

Analogico o digitale ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lespaul » 08 dic 2011, 17:53

a furia di consigliarla me ne sono infatuato io
Immagine

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 08 dic 2011, 20:20

lespaul ha scritto:a furia di consigliarla me ne sono infatuato io...
Capisco... Bellissima chitarra, niente da dire. Questa, però, è la Ultra, non la Swede normale.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da RobbyLanta » 08 dic 2011, 20:50

ma200360 ha scritto:Analogico o digitale ?
Analogico! Ho preso questo:

Preciso come un digitale, caldo come un analogico. Unica pecca, il prezzo (200 €). In ogni modo, il miglior delay che abbia mai provato, pensate che l'ho comparato perfino con il memory man, e non reggeva il confronto con il wampler faux analog echo!
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da ma200360 » 08 dic 2011, 21:19

Complimenti ! Non amo i delay analogici, ma ho sempre sentito parlare benissimo di quei pedali lì.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
GabrielCale
Esperto
Esperto
Messaggi: 625
Iscritto il: 10 nov 2010, 01:22

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da GabrielCale » 08 dic 2011, 22:57

ma200360 ha scritto:
GabrielCale ha scritto:
Intendi la Casino? Anche perchè in questo momento le possiedo tutte e due (la famosa sheraton rossa)
Ah, sì, è vero ! Sì, preferisco la Casino.

Ma cos' è tutta 'sta passione per le Epiphone semiacustiche ?
Eh, chitarre che han fatto la storia! :Very Happy:
A parte tutto, fino ad ora mi son trovato davvero bene (la Sheraton forse è qualche gradino sopra, ma la Casino la devo ancora suonare per bene per capire).
In generale adoro le semiacustiche e le Epiphone sono quelle che per me hanno più fascino (una Gibson purtroppo non me la posso ancora permettere). C'è da dire che adoro i modelli storici della Epiphone (Sheraton - Casino - Riviera - Emperor - Sorrento), non le dot e le imitazioni varie delle Gibson, che preferirei evitare..
Gibson J-45
Sigma 000R-45VS
Customized Epiphone Sheraton
Gibson Les Paul Classic
Fender Telecaster Classic 60
Customized SX Telecaster
Psychedelic SG
Epiphone SG
Thema 330 (mod. Rickenbacker)
Eko Rokes
Indian Sitar

Fender Blues Deville Amp

Dunlop Jimy Hendrix Fuzzface
EHX Memory Boy
http://www.facebook.com/gabrielcale6

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 09 dic 2011, 13:48

ma200360 ha scritto:
Varel ha scritto:...
COSA MI SUCCEDE. AIUTO!
Stai rinsavendo, semplice ! :Very Happy:

Tra poco magari abbandonerai anche le tue mises "all black", chissà...
Impossibile! :Very Happy:
Oddio, anni fa ho risposto la stessa cosa sempre a te zio, quando mi dicesti che un giorno avrei "mollato" il metal, quindi non si sa mai :lol:
lux83 ha scritto: Si chiama evoluzione dei gusti personali, è successo anche a me alla tua età.
A 17 anni suonavo Clash e Ramones, adesso John Mayer ed Eric Clapton :dance:
In verità i miei gusti non sono cambiati più di tanto. O meglio quello che mi piaceva prima, non ha mai smesso di piacermi davvero, però cambia del tutto quello che voglio suonare, mah.
Che poi io in teoria da ragazzino sono partito proprio da blues, rock e country! Mah, mah, son contento, mi sento un musicista rinato da capo e ho una voglia indecente di suonare! :rocken:
RobbyLanta ha scritto:
ma200360 ha scritto:Analogico o digitale ?
Analogico! Ho preso questo:

Preciso come un digitale, caldo come un analogico. Unica pecca, il prezzo (200 €). In ogni modo, il miglior delay che abbia mai provato, pensate che l'ho comparato perfino con il memory man, e non reggeva il confronto con il wampler faux analog echo!
Buffo, io ero sempre stato convinto che la risposta alla domanda "perché comprare un delay digitale" fosse "perché è preciso e non pasticcia i suoni", ma a quanto pare pensavo male :dubbioso:

Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da RobbyLanta » 09 dic 2011, 15:39

Varel ha scritto:Buffo, io ero sempre stato convinto che la risposta alla domanda "perché comprare un delay digitale" fosse "perché è preciso e non pasticcia i suoni", ma a quanto pare pensavo male :dubbioso:
Ma solitamente è cosi, ma questo mi ha colpito. Ovviamente ha il classico timbro analogico (che è l'unica cosa che cercavo in un delay) però a differenza degli altri, questo impasta un po meno. Poi non potete sapere quanto mi sto divertendo con l'auto-oscillazione! :Very Happy:
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Varel » 09 dic 2011, 16:17

RobbyLanta ha scritto:
Varel ha scritto:Buffo, io ero sempre stato convinto che la risposta alla domanda "perché comprare un delay digitale" fosse "perché è preciso e non pasticcia i suoni", ma a quanto pare pensavo male :dubbioso:
Ma solitamente è cosi, ma questo mi ha colpito. Ovviamente ha il classico timbro analogico (che è l'unica cosa che cercavo in un delay) però a differenza degli altri, questo impasta un po meno. Poi non potete sapere quanto mi sto divertendo con l'auto-oscillazione! :Very Happy:
Ah ecco, ora tutto torna! Io ora senza neanche l'ampli non posso nemmeno pensare agli effetti, ma questo mi sta incuriosendo :ciao:

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da Bellbottom » 15 dic 2011, 14:34

Immagine

Ed infine il famigerato set di pickup arrivò fin qui, dopo essere partito quasi un mese fa da Dallas.

notare con quanta insolenza il campo magnetico attira la catenella del mio portachiavi degli ZZtop :tilt:

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lux83 » 15 dic 2011, 17:32

http://www2.gibson.com/Products/Electri ... -Neck.aspx
Immagine
Qualcuno avrebbe 3.000 euro da prestarmi?
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da frankielapo » 15 dic 2011, 19:01

Immagine

*__*
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Sbavi quotidiani

Messaggio da lespaul » 15 dic 2011, 21:24

frankielapo ha scritto:Immagine

*__*
pure io ci ho sbavato qualche giorno faaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti