Salviamo Pegah dalla lapidazione!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Salviamo Pegah dalla lapidazione!

Messaggio da Kill Bill » 23 ago 2007, 19:28

NO COMMENT!! :Confuso:

http://www.repubblica.it/2007/08/sezion ... pegah.html


Cosa si puo' fare per salvare questa donna, che rischia la lapidazione solo perchè lesbica! Ho cercato in giro ma non ho trovato nessuna petizione o annuncio...ho saputo che Amnesty International vuole prendere in mano il caso, ma il governo Inglese stà cercando di velocizzare le pratiche di espatrio per farla partire prima...

In che mondo viviamo?!
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5942
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 23 ago 2007, 19:33

Accidenti, dove siamo arrivati?

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 23 ago 2007, 19:36

speriamo in Amnesty...ma possibile che non circola nessuna petizione da firmare, neanche in Internet? Mi sa che di tempo ne resta poco, visto che il viaggio è programmato in questi giorni (alcuni dicevano che sarebbe stato propio oggi!).
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5942
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 23 ago 2007, 19:40

Kill Bill ha scritto:speriamo in Amnesty...ma possibile che non circola nessuna petizione da firmare, neanche in Internet? Mi sa che di tempo ne resta poco, visto che il viaggio è programmato in questi giorni (alcuni dicevano che sarebbe stato propio oggi!).
Se potessimo fare qualcosa noi, la faremmo subuto. Ma come?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 23 ago 2007, 21:53

Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 24 ago 2007, 11:31

ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
:applauso:

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Re:

Messaggio da Tony sky » 11 set 2007, 11:58

ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
Bè guarda..secondo me la chiesa ha sbagliato,sta sbagliando e sbaglierà sempre se continua per questa strada.
Comunque queste cose non sono veramente accettabili,per un discorso umano,non religioso.
Ma guardiamo a casa nostra...a Roma hanno arrestato una coppia omossessuale perchè si baciava in pubblico.
Eh si..siamo proprio liberali e fantastici noi.
Ritengo che siamo in generale un popolo ignorante e pieno di pregiudizi,e queste cose non andrebbero manco pensate.
E poi chi siamo noi per giudicare queste persone..noi occidentali che invadiamo paesi qua e la per sport,sterminiamo civili e distruggiamo economie perchè noi siamo nel giusto?
Non sto difendendo questo gesto anzi...
Diciasettenne voglioso di patente

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Re:

Messaggio da Frank Flicker » 11 set 2007, 13:18

Tony sky ha scritto:
ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
Bè guarda..secondo me la chiesa ha sbagliato,sta sbagliando e sbaglierà sempre se continua per questa strada.
Comunque queste cose non sono veramente accettabili,per un discorso umano,non religioso.
Ma guardiamo a casa nostra...a Roma hanno arrestato una coppia omossessuale perchè si baciava in pubblico.
Eh si..siamo proprio liberali e fantastici noi.
Ritengo che siamo in generale un popolo ignorante e pieno di pregiudizi,e queste cose non andrebbero manco pensate.
E poi chi siamo noi per giudicare queste persone..noi occidentali che invadiamo paesi qua e la per sport,sterminiamo civili e distruggiamo economie perchè noi siamo nel giusto?
Non sto difendendo questo gesto anzi...
secondo me la Chiesa ha sbagliato, non sta sbagliando e si spera che continuerà a non sbagliare.
non capisco come si possa paragonare la lapidazione di una donna con un arresto (anche se non mi sembra che in Italia queste cose siano punite con l'arresto, baciarsi in pubblico tra omosessuali non mi sembra reato penale) ammesso che fosse tale.
per quanto riguarda questo nuovo tipo di "sport" non credo che entrerà mai a far parte degli sport olimpionici, anche perchè penso che la maggior parte della gente sia contraria.
sterminiamo civili... mah... proprio oggi vieni a dirlo? ti ricordi cosa è successo 6 anni fa esatti?
distruggiamo economie. bella prospettiva... ma quali economie sono state distrutte?

si possono condannare gli episodi, senza necessariamente ricollegarli e generalizzarli a popoli (occidentali o arabi) o religioni o partiti politici. questo si chiama razzismo.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Re:

Messaggio da ma200360 » 11 set 2007, 14:22

Frank Flicker ha scritto: secondo me la Chiesa ha sbagliato, non sta sbagliando e si spera che continuerà a non sbagliare.
non capisco come si possa paragonare la lapidazione di una donna con un arresto (anche se non mi sembra che in Italia queste cose siano punite con l'arresto, baciarsi in pubblico tra omosessuali non mi sembra reato penale) ammesso che fosse tale.
per quanto riguarda questo nuovo tipo di "sport" non credo che entrerà mai a far parte degli sport olimpionici, anche perchè penso che la maggior parte della gente sia contraria.
sterminiamo civili... mah... proprio oggi vieni a dirlo? ti ricordi cosa è successo 6 anni fa esatti?
distruggiamo economie. bella prospettiva... ma quali economie sono state distrutte?

si possono condannare gli episodi, senza necessariamente ricollegarli e generalizzarli a popoli (occidentali o arabi) o religioni o partiti politici. questo si chiama razzismo.
Quoto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Re: Re:

Messaggio da Tony sky » 11 set 2007, 17:07

Frank Flicker ha scritto:
Tony sky ha scritto:
ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
Bè guarda..secondo me la chiesa ha sbagliato,sta sbagliando e sbaglierà sempre se continua per questa strada.
Comunque queste cose non sono veramente accettabili,per un discorso umano,non religioso.
Ma guardiamo a casa nostra...a Roma hanno arrestato una coppia omossessuale perchè si baciava in pubblico.
Eh si..siamo proprio liberali e fantastici noi.
Ritengo che siamo in generale un popolo ignorante e pieno di pregiudizi,e queste cose non andrebbero manco pensate.
E poi chi siamo noi per giudicare queste persone..noi occidentali che invadiamo paesi qua e la per sport,sterminiamo civili e distruggiamo economie perchè noi siamo nel giusto?
Non sto difendendo questo gesto anzi...
secondo me la Chiesa ha sbagliato, non sta sbagliando e si spera che continuerà a non sbagliare.
non capisco come si possa paragonare la lapidazione di una donna con un arresto (anche se non mi sembra che in Italia queste cose siano punite con l'arresto, baciarsi in pubblico tra omosessuali non mi sembra reato penale) ammesso che fosse tale.
per quanto riguarda questo nuovo tipo di "sport" non credo che entrerà mai a far parte degli sport olimpionici, anche perchè penso che la maggior parte della gente sia contraria.
sterminiamo civili... mah... proprio oggi vieni a dirlo? ti ricordi cosa è successo 6 anni fa esatti?
distruggiamo economie. bella prospettiva... ma quali economie sono state distrutte?

si possono condannare gli episodi, senza necessariamente ricollegarli e generalizzarli a popoli (occidentali o arabi) o religioni o partiti politici. questo si chiama razzismo.
E infatti cerco di non generalizzare mai..perchè ogni generalizzazione è stupida è superficiale.
E comunque non sto difendendo assolutamente una simile barbaria perchè altro non è.
E comunque basta leggere qualche bollettino di guerra non ufficiale(ovvio)per rendersi conto di quante ingiustizie siano state commesse.
In ogni caso questo fatto è inaccettabile.


p.s l'episodio dell'11 settembre è alquanto contorto...in via ufficiale l'aereo è stato dirottato da un gruppo islamico,ma si è
molti esperti(naturalmente mai in tv a ora di pranzo)ma in programmi di nicchia..dichiarano che sull'attentato si sapeva,
che probabilmente le torri si sono fatte crollare volutamente,che sia stato tutto un po un macabro e vergognoso pretesto per
dichiarare guerra da parte degli USA.

Stragi ?forse parli di questo:
"Ho sentito io l'ordine di fare attenzione perché veniva usato il fosforo bianco su Fallujah . Nel gergo militare viene chiamato Willy Pete. Il fosforo brucia i corpi, addirittura li scioglie".
È questa la tremenda testimonianza di Jeff Englehart, veterano della guerra in Iraq. "Ho visto i corpi bruciati di donne e bambini- ha aggiunto l'ex militare statunitense-il fosforo esplode e forma una nuvola, chi si trova nel raggio di 150 metri è spacciato".
Testimoni hanno visto "una pioggia di sostanze incendiarie di vario colore che, quando colpivano, bruciavano le persone e anche quelli che non erano colpiti avevano difficoltà a respirare", racconta Mohamad Tareq al-Deraji, direttore del centro studi per i diritti umani di Fallujah.

Perchè di questo non si discute mai ?

ripeto,sono contro a ogni delitto(lo è l'11 settembre,lo è l'episodio della lapidazione della donna,..)indipendentemente
da politica,colore,regione.
Il mio discorso è solo:guardiamo un po anche in casa nostra cosa succede.
Diciasettenne voglioso di patente

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re:

Messaggio da jack_trinidad » 01 nov 2007, 11:37

ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
:cosa: Mi sembra che l'islam non preveda queste cose...ci tengo a sottolineare che l'islam è una religione normale...sono gli estremisti che l'hanno resa una forma di violenza...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Re:

Messaggio da paranoid » 01 nov 2007, 13:35

jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
:cosa: Mi sembra che l'islam non preveda queste cose...ci tengo a sottolineare che l'islam è una religione normale...sono gli estremisti che l'hanno resa una forma di violenza...
io non lo sò cosa preveda l' islam, ma sò che se l' islam non esistesse proprio, non mi struggerei affatto.
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: Re:

Messaggio da slash! » 01 nov 2007, 23:07

paranoid ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:Allucinante. E' proprio vero che non c' è nulla di peggio della teocrazia. Io non so se l' Islam prevede cose del genere o se è solo l' interpretazione di quei pazzi esaltati che sono al governo in quei Paesi; mi rendo conto che anche in nome della nostra religione si sono commessi molti orrori, ma almeno noi ce li siamo lasciati alle spalle, e perfino la Chiesa riconosce (con un po' di riluttanza) di aver molto sbagliato, negli scorsi duemila anni. Ma questi, di quanto tempo avranno ancora bisogno, prima di arrivare a essere gente civile ?
:cosa: Mi sembra che l'islam non preveda queste cose...ci tengo a sottolineare che l'islam è una religione normale...sono gli estremisti che l'hanno resa una forma di violenza...
io non lo sò cosa preveda l' islam, ma sò che se l' islam non esistesse proprio, non mi struggerei affatto.
sono daccordo...
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]

Avatar utente
Tony sky
Esperto
Esperto
Messaggi: 413
Iscritto il: 15 apr 2007, 13:51
Località: Friuli(UD)

Re: Re:

Messaggio da Tony sky » 02 nov 2007, 22:33

:cosa: Mi sembra che l'islam non preveda queste cose...ci tengo a sottolineare che l'islam è una religione normale...sono gli estremisti che l'hanno resa una forma di violenza...[/quote]

io non lo sò cosa preveda l' islam, ma sò che se l' islam non esistesse proprio, non mi struggerei affatto.[/quote]
sono daccordo...[/quote]

perchè per il cristianesimo fu' diverso il discorso?
(a me sinceramente non và proprio a genio la linea della Chiesa,la sua rigidità,le sue regole,le sue promesse,e le sue ipocrisie.:Confuso:,pero' rispetto chiunque non sia daccordo con me su questo punto. )
ogni religione nasconde delle insidie.Se questa viene estremizzata ha sempre provvocato stragi.
L'islam è sempre stata una religione tollerante e di proverbiale sapienza,molto piu del cristianesimo.
Solo in questi decenni,con il degrado della cultura Araba si vedono sempre piu queste barbarie e questa ortodossia nella professione della fede,dettata da uomini politici,non uomini di culto,ma politici che strumentalizzano le masse.
L'islam è comunque una cultura e và rispettata,ma va in primis rispettata la dignità e i diritti minimi delle persone,in primis la vita!!!
Naturalmente è giusto condannare questi atti,ma condannare gli atti di per se,non perchè sono islamici ecc...
Sempre piu convivremo con queste persone e con altre culture...impariamo l'uno dall'altro e guardiamo un po anche cosa succede a casa nostra,che tanto tranqulla e rosea non è.
cittadini del mondo. :ciauz:
Diciasettenne voglioso di patente

Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: Salviamo Pegah dalla lapidazione!

Messaggio da slash! » 03 nov 2007, 11:28

infatti a me nn interessa che sia islam ,che sia cristianesimo ,o che sia ibraismo ecc ecc ,nn mi interessa che sia italia ,che sia arabia ,o che sia israele...
io guardo ,giudico ,e commento i fatti a prescindere da dove accadano e da chi gli commetta...in questo caso si parla di un fatto orrendo ,inaccettabile a giorno d' oggi ,che riguarda l iran ,e discuto su questo perchè è l argomento del topic ,ma questo nn vuol dire che me ne frego di quel che succede in casa nostra...
anche in italia ci sono i problemi ,e ce ne sono anche legati alla chiesa cattolica ,nn mi va proprio giu di pensare che in italia la nostra chiesa nn conceda la celebrazione dei funerali di un malato terminale che ha deciso di porre fine alle proprie sofferenze ,e a quelle che la sua malattia inevitabilmente recava anche ai propri cari...
nn mi va giù pensare che mentre milioni di bambini muoiono di fame in tutto il mondo ,la chiesa che predica carità a destra e a manca (nn dico che sbagli) ,che chiede la donazione di ogni qualsiasi bene per potergli aiutare ,possegga milioni e milioni di averi e nn dia di certo il buon esempio vivendo nel lusso ,basta fare un giro in vaticano ,basterebbe prendere una sola di quelle croci d oro per esempio collocate in tante parti del luogo ,fonderla ,sostituirla con una croce in legno ,dato che nn è il materiale con cui è fatta una croce quello che conta ,ma il simbolo che rappresenta ,e dare il ricavato in beneficenza ,e se ne sfamerebbero moltissimi bambini poveri così...
insomma problemi su cui discutere in casa nostra ce nè ,sono daccordo ,ma qui si parla di una donna che verrà giustiziata brutalmente solo per aver scelto per se stessa come vivere ,significa levare la libertà di pensare ,la libertà di decidere per se stessi ,e per un atto del genere è impensabile che ai giorni nostri gli esseri umani siano capaci di tanto orrore...
nn capisco come possano essere ancora cosi ignoranti :paura: ,almeno in italia questi fatti ce gli siamo lasciati alle spalle ,quando la chiesa condannò decine o forse centinaia di eretici al rogo ,era ancora il medioevo ,nn il 2007...
io nn sopporto pensare che in iran una donna che viene violentata da qualche bastardo (concedetemelo) ,poi venga pure giustiziata...nn riesco a pensare che in medioriente gli uomini vadano a vedere le partite di calcio negli stadi la domenica ,cosi come si fa in italia ,ma con la differenza che a fine primo tempo arrivino le camionette della giustizia con le donne da giustiziare ,che vengano mezzo sepolte nel terreno dietro le porte di calcio dello stadio ,e gli uomini se volessero ,possano scendere dagli spalti e partecipare allo scaglio delle pietre ,quasi come fosse un passatempo aspettando il secondo tempo della partita...nn accetto le discriminazioni ed il razzismo che nn solo in medioriente purtroppo ,gli uomini fanno sulle donne ,come fossero inferiori in tutto e per tutto ,e se qui si parla di questo ,io parlo di questo ,se in un altro topic si parla dei problemi del nostro paese ,io parlo di quelli ,mi attengo solo all argomento del topic ,tutto qua :ciao: ...
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite