pericolo citta truzze!!!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

quant'è la percentuale di truzzi nella vostra citta?

100%-citta truzza
17
20%
75%-pochi rocker oppressi dalla maggioranza truzza
57
66%
50%-perfetta parità tra truzzi e rocker
9
10%
25%-i rocker trionfano sui truzzi
3
3%
0%-paradiso terrestre
1
1%
 
Voti totali: 87

Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da slash! » 20 feb 2008, 11:45

Daron1988 ha scritto:
frankk ha scritto:io penso di abitare vicino al paese più truzzo di italia :Very Happy: Pinerolo! se qualcuno lo conosce...però anche io cerco di non pensarci e concentrarmi sulla musica!
anche se sti skin hanno veramente rotto! :Confuso:
E come darti torto :Very Happy: :Very Happy: , conosco eccome io sono di Torino ! E anche Torino non scherza ! Daltronde sta città è famosa per la tecno ..

Io farò un po' la voce fuori dal coro ora.. farei una distinzione tra truzzi e tamarri.. i truzzi son quelli che si vestono da "fighetti" e basta , magari seguono la moda certo ma non è sempre detto che ascoltino cattiva musica. I tamarri invece sono i truzzi che voi tanto odiate , cioè quelli scemi proprio :Very Happy: . Per fare un esempio , maglietta bianca con canottiera nera sopra ( :dubbioso: ) .. gente che si attacca PERFORZA in discoteca , perchè cerca sempre la lite.. eh quella gente io la odio , è forse dir poco.
Però ho parecchi amici "truzzi" , addirittura credo di piu che rockettari però come dicevo prima non giudicate subito dall apparenza , perchè questi che conosco io si vestono si in un certo modo ma ascoltano anche musica che ascolto io! Poi ci sono i cabinotti (a torino si dice cosi, a milano san carlini .. insomma i figli di papà!! :Very Happy: ) che anche loro comunque o ascoltano rock ( di solito ) oppure house ! Però non soffermatevi sull'apparire !! E' lo stesso errore che fanno quelli che voi odiate perciò !! :Very Happy:

Gli emo non ne ho visti molti in giro , le poche volte che li ho visti erano tutti riuniti tipo raduno degli emo in centro :Very Happy: . Sono i truzzi del rock praticamente :D
:Very Happy: allora truzzi tamarri o emo non fa differenza ,bisognerebbe ammucchiarli tutti e farne un bel falò ahah
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]


Avatar utente
Daron1988
Esperto
Esperto
Messaggi: 492
Iscritto il: 05 giu 2007, 00:32

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da Daron1988 » 20 feb 2008, 15:27

slash! ha scritto:
Daron1988 ha scritto:
frankk ha scritto:io penso di abitare vicino al paese più truzzo di italia :Very Happy: Pinerolo! se qualcuno lo conosce...però anche io cerco di non pensarci e concentrarmi sulla musica!
anche se sti skin hanno veramente rotto! :Confuso:
E come darti torto :Very Happy: :Very Happy: , conosco eccome io sono di Torino ! E anche Torino non scherza ! Daltronde sta città è famosa per la tecno ..

Io farò un po' la voce fuori dal coro ora.. farei una distinzione tra truzzi e tamarri.. i truzzi son quelli che si vestono da "fighetti" e basta , magari seguono la moda certo ma non è sempre detto che ascoltino cattiva musica. I tamarri invece sono i truzzi che voi tanto odiate , cioè quelli scemi proprio :Very Happy: . Per fare un esempio , maglietta bianca con canottiera nera sopra ( :dubbioso: ) .. gente che si attacca PERFORZA in discoteca , perchè cerca sempre la lite.. eh quella gente io la odio , è forse dir poco.
Però ho parecchi amici "truzzi" , addirittura credo di piu che rockettari però come dicevo prima non giudicate subito dall apparenza , perchè questi che conosco io si vestono si in un certo modo ma ascoltano anche musica che ascolto io! Poi ci sono i cabinotti (a torino si dice cosi, a milano san carlini .. insomma i figli di papà!! :Very Happy: ) che anche loro comunque o ascoltano rock ( di solito ) oppure house ! Però non soffermatevi sull'apparire !! E' lo stesso errore che fanno quelli che voi odiate perciò !! :Very Happy:

Gli emo non ne ho visti molti in giro , le poche volte che li ho visti erano tutti riuniti tipo raduno degli emo in centro :Very Happy: . Sono i truzzi del rock praticamente :D
:Very Happy: allora truzzi tamarri o emo non fa differenza ,bisognerebbe ammucchiarli tutti e farne un bel falò ahah
Addirittura :Very Happy:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 21 feb 2008, 20:39

slash! ha scritto:
Daron1988 ha scritto:
frankk ha scritto:io penso di abitare vicino al paese più truzzo di italia :Very Happy: Pinerolo! se qualcuno lo conosce...però anche io cerco di non pensarci e concentrarmi sulla musica!
anche se sti skin hanno veramente rotto! :Confuso:
E come darti torto :Very Happy: :Very Happy: , conosco eccome io sono di Torino ! E anche Torino non scherza ! Daltronde sta città è famosa per la tecno ..

Io farò un po' la voce fuori dal coro ora.. farei una distinzione tra truzzi e tamarri.. i truzzi son quelli che si vestono da "fighetti" e basta , magari seguono la moda certo ma non è sempre detto che ascoltino cattiva musica. I tamarri invece sono i truzzi che voi tanto odiate , cioè quelli scemi proprio :Very Happy: . Per fare un esempio , maglietta bianca con canottiera nera sopra ( :dubbioso: ) .. gente che si attacca PERFORZA in discoteca , perchè cerca sempre la lite.. eh quella gente io la odio , è forse dir poco.
Però ho parecchi amici "truzzi" , addirittura credo di piu che rockettari però come dicevo prima non giudicate subito dall apparenza , perchè questi che conosco io si vestono si in un certo modo ma ascoltano anche musica che ascolto io! Poi ci sono i cabinotti (a torino si dice cosi, a milano san carlini .. insomma i figli di papà!! :Very Happy: ) che anche loro comunque o ascoltano rock ( di solito ) oppure house ! Però non soffermatevi sull'apparire !! E' lo stesso errore che fanno quelli che voi odiate perciò !! :Very Happy:

Gli emo non ne ho visti molti in giro , le poche volte che li ho visti erano tutti riuniti tipo raduno degli emo in centro :Very Happy: . Sono i truzzi del rock praticamente :D
:Very Happy: allora truzzi tamarri o emo non fa differenza ,bisognerebbe ammucchiarli tutti e farne un bel falò ahah

Ad ognuno leghiamo un Marshall non valvolare, così F@z è contento... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da slash! » 22 feb 2008, 17:01

ahah giusto ,cosi facciamo i 2 falò che ci sono in preventivo per ora a nome di neesk al prezzo di 1 :Very Happy: ...
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 23 feb 2008, 16:31

slash! ha scritto:ahah giusto ,cosi facciamo i 2 falò che ci sono in preventivo per ora a nome di neesk al prezzo di 1 :Very Happy: ...
Mi sa che finiremo come il Clu Clux Clan o come diamine si scrive... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da Dark Angel » 23 feb 2008, 19:05

jack_trinidad ha scritto:
slash! ha scritto:ahah giusto ,cosi facciamo i 2 falò che ci sono in preventivo per ora a nome di neesk al prezzo di 1 :Very Happy: ...
Mi sa che finiremo come il Clu Clux Clan o come diamine si scrive... :Very Happy:
Si skrive kon la k......se no kosa diamine sarebbe il KKK ? :Very Happy:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da Fragile » 29 feb 2008, 23:15

Nel mio paese(Maiori) il buon 90% ascolta musica di discoteca e roba commerciale, mi ritengo proprio fortunato a non ascoltare tale immondizia.
Pochi mesi fa ho "salvato" mio fratello dall'ascoltare l'ennesima demenza da discoteca facendogli ascoltare Vodoo Chile di Jimi Hendrix.Folgorazione!
Purtroppo non è sempre cosi e da me ogni giorno è sempre peggio!!
Ricordo a scuola che feci ascoltare un album del Banco del Mutuo Soccorso(Progressive Rock anni 70) e i miei compagni non sapevano distinguere nemmeno le parole, ed era un brano chiamato "NON MI ROMPETE", non proprio il death metal impronunciabile!!
Oltre alla povertà musicale c'è anche una povertà di applicazione, non a caso l'italia vive un periodo di crisi artistica perchè dopo il boom degli anni 80/90(forse non tanto a livello di gruppi, ma quanto a session man validi e conosciuti) ora c'è proprio una recessione.
Non so se sono stato chiaro.

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 01 mar 2008, 10:57

Dark Angel ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
slash! ha scritto:ahah giusto ,cosi facciamo i 2 falò che ci sono in preventivo per ora a nome di neesk al prezzo di 1 :Very Happy: ...
Mi sa che finiremo come il Clu Clux Clan o come diamine si scrive... :Very Happy:
Si skrive kon la k......se no kosa diamine sarebbe il KKK ? :Very Happy:
Verissimo, l'avevo dimentiKato... :Very Happy:
Fragile ha scritto:Nel mio paese(Maiori) il buon 90% ascolta musica di discoteca e roba commerciale, mi ritengo proprio fortunato a non ascoltare tale immondizia.
Pochi mesi fa ho "salvato" mio fratello dall'ascoltare l'ennesima demenza da discoteca facendogli ascoltare Vodoo Chile di Jimi Hendrix.Folgorazione!
Purtroppo non è sempre cosi e da me ogni giorno è sempre peggio!!
Ricordo a scuola che feci ascoltare un album del Banco del Mutuo Soccorso(Progressive Rock anni 70) e i miei compagni non sapevano distinguere nemmeno le parole, ed era un brano chiamato "NON MI ROMPETE", non proprio il death metal impronunciabile!!
Oltre alla povertà musicale c'è anche una povertà di applicazione, non a caso l'italia vive un periodo di crisi artistica perchè dopo il boom degli anni 80/90(forse non tanto a livello di gruppi, ma quanto a session man validi e conosciuti) ora c'è proprio una recessione.
Non so se sono stato chiaro.
Hai ragione...anche se il Banco non è il massimo da far ascoltare a dei truzzacci o dei metallari, potresti provare con qualcosa che si avvicini di più ai loro gusti: Led Zeppelin, Jimi Hendrix, un po' di Genesis e poi qualche gruppo punk (sinceramente, meglio quello che la disco...)
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Daron1988
Esperto
Esperto
Messaggi: 492
Iscritto il: 05 giu 2007, 00:32

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da Daron1988 » 01 mar 2008, 11:44

Io ho convertito ben 3 persone :lollol: . Piu che convertito (perchè non sono uno fisso su un genere) ho fatto conoscere musica diversa da quello che ascoltavano loro . A uno l'impatto è stato esagerato , tanto che ora è diventato un metallaro !! E prima ascoltava solo musica da discoteca / dance. Un altro gli ho fatto conoscere i system of a down e gli son piaciuti un bel po , e ascoltava solo musica italiana.. !! Adesso ascolta anche rock straniero ecc.. non solo piu canzoncine alla povia :P . Uno invece si era fissato su un gruppo che ascoltavo un certo periodo , i Rhapsody !! Incredibile perchè questo era un discotecaro nato , però si è affascinato ad ascoltare canzoni tipo emerald sword .. e si era poi infognato con il gruppo .. ahahh ..
Comunque dicevo che convertito non era proprio la parola adatta perchè persino io non sono fossilizzato su un genere o su qualche genere ma spazio un bel po' !

Ciaooo !

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 01 mar 2008, 14:40

Daron1988 ha scritto:Io ho convertito ben 3 persone :lollol: . Piu che convertito (perchè non sono uno fisso su un genere) ho fatto conoscere musica diversa da quello che ascoltavano loro . A uno l'impatto è stato esagerato , tanto che ora è diventato un metallaro !! E prima ascoltava solo musica da discoteca / dance. Un altro gli ho fatto conoscere i system of a down e gli son piaciuti un bel po , e ascoltava solo musica italiana.. !! Adesso ascolta anche rock straniero ecc.. non solo piu canzoncine alla povia :P . Uno invece si era fissato su un gruppo che ascoltavo un certo periodo , i Rhapsody !! Incredibile perchè questo era un discotecaro nato , però si è affascinato ad ascoltare canzoni tipo emerald sword .. e si era poi infognato con il gruppo .. ahahh ..
Comunque dicevo che convertito non era proprio la parola adatta perchè persino io non sono fossilizzato su un genere o su qualche genere ma spazio un bel po' !

Ciaooo !

Dai ragazzi...non lasciate solo me e Daron in questa battaglia...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da Dark Angel » 01 mar 2008, 17:10

Io ho convertito un rappettaro....ora ascolta tutto quello che ascolto io. E' quello il problema, non ha ancora dei gusti :lollol:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 02 mar 2008, 21:44

Dark Angel ha scritto:Io ho convertito un rappettaro....ora ascolta tutto quello che ascolto io. E' quello il problema, non ha ancora dei gusti :lollol:

Ah è lui??? Quello di cui mi dicevi su MSN??? :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da slash! » 03 mar 2008, 11:32

io invece ho "convertito" parecchie persone ,prima su tutte la mia "donna" che ora è piu rockers di me :paura: poi parecchi amici ,ma piu che altro non gli ho convertiti ,gli ho solo informati ,semplicemente non conoscevano la buona musica ,se si conosce solo quella commerciale è ovvio che ti piaccia solo quella ,ma quando poi vai a conoscere la musica vera è quasi come un istinto naturale ,lasci la vecchia robbaccia che ascoltavi prima e ti accorgi che non è niente rispetto a quella che hai appena scoperto ,ci vuole solo una scintilla che poi fa bruciare un fuoco che non finisce piu ,manca solo l informazione che poi ti permette di avere un termine di paragone e fare le proprie scelte in base ai gusti ,e serve qualcuno che la dia ,quindi io che mi sento fortunato ad aver conosciuto la musica ,anche se non si smette mai di apprendere ,mi sento quasi in dovere di divulgare le mie informazioni ,e lo faccio volentierissimo :Very Happy: poi le mie informazioni possono anche non essere corrette ,sta negli altri non lasciarsi influenzare troppo e poi scegliere con la propria testa ,ma fa tutto l istinto quindi non ce problema ,l importante è conoscere!...
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da jack_trinidad » 03 mar 2008, 20:54

slash! ha scritto:io invece ho "convertito" parecchie persone ,prima su tutte la mia "donna" che ora è piu rockers di me :paura: poi parecchi amici ,ma piu che altro non gli ho convertiti ,gli ho solo informati ,semplicemente non conoscevano la buona musica ,se si conosce solo quella commerciale è ovvio che ti piaccia solo quella ,ma quando poi vai a conoscere la musica vera è quasi come un istinto naturale ,lasci la vecchia robbaccia che ascoltavi prima e ti accorgi che non è niente rispetto a quella che hai appena scoperto ,ci vuole solo una scintilla che poi fa bruciare un fuoco che non finisce piu ,manca solo l informazione che poi ti permette di avere un termine di paragone e fare le proprie scelte in base ai gusti ,e serve qualcuno che la dia ,quindi io che mi sento fortunato ad aver conosciuto la musica ,anche se non si smette mai di apprendere ,mi sento quasi in dovere di divulgare le mie informazioni ,e lo faccio volentierissimo :Very Happy: poi le mie informazioni possono anche non essere corrette ,sta negli altri non lasciarsi influenzare troppo e poi scegliere con la propria testa ,ma fa tutto l istinto quindi non ce problema ,l importante è conoscere!...

Giusto...e dovrebbe essere così non solo per la musica...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
lucaiceman
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 187
Iscritto il: 21 gen 2008, 16:48
Località: Bassano del Grappa

Re: pericolo citta truzze!!!

Messaggio da lucaiceman » 14 mag 2008, 19:36

da me la situazione è un pò diversa...diciamo che siamo sul 60% truzzi e 40 % altro... più che altro adesso c'è la moda della musica elettronica...quindi molti truzzi alla fine hanno sviato per quella...
il bello è che in centro si vedono sempre truzzi quindi trovare gente che ha i tuoi stessi gusti è un pò difficile!
nonostante questo c'è il truzzovirus che si allarga a vista d'occhio...come gli emo...


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti