I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 19 ago 2008, 15:56

gibson è gibson, e non si discute ! avevo riniziato per la ennesima volta la sua prima trilogia ... prima di imbattermi in palahniuk ... ma appena finisco con lui rileggo tutto gibson :esatto:
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!


Avatar utente
Metal Mike
Esperto
Esperto
Messaggi: 499
Iscritto il: 08 feb 2008, 18:33

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Metal Mike » 19 ago 2008, 18:52

invidia ha scritto:gibson è gibson, e non si discute ! avevo riniziato per la ennesima volta la sua prima trilogia ... prima di imbattermi in palahniuk ... ma appena finisco con lui rileggo tutto gibson :esatto:
Io vado pazzo anche per Sterling...

Artificial Kid l'ho divorato più e più volte :Very Happy:

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 19 ago 2008, 19:29

Metal Mike ha scritto:
invidia ha scritto:gibson è gibson, e non si discute ! avevo riniziato per la ennesima volta la sua prima trilogia ... prima di imbattermi in palahniuk ... ma appena finisco con lui rileggo tutto gibson :esatto:
Io vado pazzo anche per Sterling...

Artificial Kid l'ho divorato più e più volte :Very Happy:
allora lo metto in lista, sterling quel poco che ho letto non mi è piaciuto molto ... ma ultimamente sto leggendo parco giochi con pena di morte che è una raccolta di articoli/racconti di gibson e sterling e devo dire che mi sta affascinando è davvero un grande almeno come articolista ... :esatto:
te lo consiglio se oltre la letteratura ti piace anche la filosofia cyberpunk
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 19 ago 2008, 20:31

invidia ha scritto:filosofia cyberpunk
Cos'è? :senzasperanze:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 19 ago 2008, 22:33

Dark Angel ha scritto:
invidia ha scritto:filosofia cyberpunk
Cos'è? :senzasperanze:
diciamo che una sorta di movimento digitale, che comprende scrittori di fantascienza, programmatori, hacker, e più in generale il movimento underground digitale ...

una delle cose più sincere è il manifesto hacker che non sarà un capolavoro ma centra in pieno il pensiero di molti giovani hacker

-o===== ~o\\//o~ =====o-

Manifesto Hacker
Ne è stato arrestato un’ altro oggi, è su tutti i giornali: “Ragazzo arrestato per crimine informatico”, “Hacker arrestato dopo essersi infiltrato in una banca”…

Dannati ragazzini. Sono tutti uguali.

Ma avete mai, con la vostra psicologia da due soldi e il vostro Tecno-cervello da anni 50, guardato dietro agli occhi dell’Hacker? Non vi siete mai chiesti cosa abbia fatto nascere la sua passione?
Quale forza lo abbia creato, cosa può averlo forgiato?

Io sono un Hacker, entrate nel mio mondo…


Il mio è un mondo che inizia con la scuola… Sono più sveglio di molti altri ragazzi, quello che ci insegnano mi annoia…

Dannato sottosviluppato. Sono tutti uguali.

Io sono alle Junior School, o alle High School.
Ho ascoltato gli insegnanti spiegare per quindici volte come ridurre una frazione, l’ho capito.
“No, Ms. Smith, io non mostro il mio lavoro. E’ tutto nella mia testa…”

Dannato bambino. Probabilmente lo ha copiato. Sono tutti uguali.

Ho fatto una scoperta oggi. Ho trovato un computer. Aspetta un momento, questo è incredibile!
Fa esattamente quello che voglio. Se commetto un errore, è perchè io ho sbagliato, non perchè io non gli piaccio… O perchè si senta minacciato da me… O perchè pensi che io sia un coglione… O perchè non gli piace insegnare e vorrebbe essere da un’altra parte…

Dannato bambino. Tutto quello che fa è giocare. Sono tutti uguali.

Poi è successa una cosa… una porta si è aperta su un mondo… correndo attraverso le linee telefoniche come l’eroina nelle vene di un tossicomane, un impulso elettronico è stato spedito, un rifugio dagli incompetenti di ogni giorno è stato trovato, una tastiera è stata scoperta. “Questo è il luogo a cui appartengo…”

Io conosco tutti qui… non ci siamo mai incontrati, non abbiamo mai parlato faccia a faccia , non ho mai ascoltato le loro voci… però conosco tutti.
Dannato bambino.
Si è allacciato nuovamente alla linea telefonica.

Sono tutti uguali.

Ci potete scommettere il culo che siamo tutti uguali… noi siamo stati nutriti con cibo da bambini alla scuola mentre bravamamo una bistecca… i pezzi di cibo che ci avete dato erano già stati masticati e senza sapore. Noi siamo stati dominati da sadici e ignoranti, dagli indifferenti.

I pochi che avevano qualcosa da insegnarci trovavano in noi volenterosi allievi, ma queste persone sono come goccie d’acqua nel deserto. Ora è questo il nostro mondo… il mondo dell’elettrone e dello switch, la bellezza del baud.

Noi facciamo uso di un servizio già esistente che non costerebbe nulla se non fosse controllato da approfittatori ingordi, e voi ci chiamate criminali.

Noi esploriamo… e ci chiamate criminali. Noi cerchiamo conoscenza… e ci chiamate criminali. Noi esistiamo senza colore di pelle, nazionalità, credi religiosi e ci chiamate criminali. Voi costruite bombe atomiche, finanziate guerre, uccidete, ingannate e mentite e cercate di farci credere che lo fate per il nostro bene, e poi siamo noi i criminali.

Si, io sono un criminale.
Il mio crimine è la mia curiosità.
Il mio crimine è quello che i giurati pensano e sanno non quello che guardano. Il mio crimine è quello di scovare qualche vostro segreto, qualcosa che non vi farà mai dimenticare il mio nome.

Io sono un Hacker e questo è il mio manifesto.
Potete anche fermare me, ma non potete fermarci tutti…
Dopo tutto, “Siamo tutti uguali”.
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!


Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da bluepike » 19 ago 2008, 23:10

Dark Angel ha scritto:
invidia ha scritto:filosofia cyberpunk
Cos'è? :senzasperanze:
Dai, Dark Angel, che Gibson lo conosci...

Aiutino: Johnny Mnemonic ti dice qualcosa? :wink:

E così anche Gibson ha fatto trilogie? Ma che mania, questi americani.....Io ho letto nel 2000 Neuromante, su consiglio di un caro amico. Beh, non sarò mai una fanatica di letteratura cyberpunk, ma mi è piaciuto.
Vuoi vedere che ne ho iniziata anche con lui una senza saperlo?

L'avevo già fatto con King, poi con Ellroy.....Adesso anche con Gibson? Basta! :Very Happy:
Lo dico io che faccio bene a restarmene in Europa, con le letture...
When you're feeling blue, and dunno what to do...:
lespaul ha scritto:Prova anche tu con la vinilica..


Immagine

Ehi, tu, utente del forum...Sì, sì, tu con il nickname, dico proprio a te.
*Sicuro/a che ciò di cui hai bisogno non sia stato già postato?*
Salva un moderatore: usa la funzione "Cerca" del forum prima di pubblicare un thread !

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 19 ago 2008, 23:45

bluepike ha scritto:
Dark Angel ha scritto:
invidia ha scritto:filosofia cyberpunk
Cos'è? :senzasperanze:
Dai, Dark Angel, che Gibson lo conosci...

Aiutino: Johnny Mnemonic ti dice qualcosa? :wink:

E così anche Gibson ha fatto trilogie? Ma che mania, questi americani.....Io ho letto nel 2000 Neuromante, su consiglio di un caro amico. Beh, non sarò mai una fanatica di letteratura cyberpunk, ma mi è piaciuto.
Vuoi vedere che ne ho iniziata anche con lui una senza saperlo?

L'avevo già fatto con King, poi con Ellroy.....Adesso anche con Gibson? Basta! :Very Happy:
Lo dico io che faccio bene a restarmene in Europa, con le letture...
eh, neuromante è il primo libro (trilogia dello sprawl), poi c'è giu nel cyberspazio (titolo originale 'count zero') e si conclude la trilogia con monalisa cyberpunk ( monalisa overdrive), poi c'è qualche appendice con la stessa ambientazione in la notte che bruciammo crome (jonny mnemonic fa parte di questa raccolta e appare se non ricordo male molly che se hai letto neuromante sai chi è, oppure in la notte che bruciammo crome se non erro compare quello che poi in neuromante è dixie flatline il costrutto ..., in non mi ricordo quale racconto viene narrata parte della storia di molly ... nella casa dalle luci blu ... )


quella è la trilogia più 'hard' poi ne ha scritta un'altra con luce virtuale, aidoru, american acropolis nota anche come trilogia del ponte ed è decisamente molto più lotek della prima dimostrando così di non cadere schiavo del genere scrivendo robaccia e invece dimostra una grande fantasia cambiando completamete ...

ora sta scrivendo un'altra trilogia iniziata con l'accademia dei songni e poi guerreros ...

che però non ho ancora letto ... ma rimedierò presto
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 19 ago 2008, 23:54

vorrei aggiungere su johnny mnemonic, che se avete visto solo il film non fatevi ingannare, il film non è proprio bruttissimo ma è molto edulcorato, avete presente il delfino che c'è alla fine del film ? ecco se volete vedere il genio di gibson dovete vedere cosa è nel libro in realtà il delfino (che in genere nell'immaginario collettivo è simbolo di purezza) non dico nulla per non rovinarvi il racconto ma è da leggere assoluamente !!!!

spero di avervi messo un po' di curiosità :Very Happy:
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 20 ago 2008, 11:17

bluepike ha scritto:Dai, Dark Angel, che Gibson lo conosci...

Aiutino: Johnny Mnemonic ti dice qualcosa? :wink:
Quello delle chitarre? :Very Happy:
No, non mi dice assolutamente niente..

Comunque sia non è che queste cose mi ispirino molto.

Però di letture con matematica e logica vorrei farne una (e non ridete, non è un libro per bambini!): Alice in Wonderland di Lewis Carrol.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 20 ago 2008, 13:33

Dark Angel ha scritto:
bluepike ha scritto:Dai, Dark Angel, che Gibson lo conosci...

Aiutino: Johnny Mnemonic ti dice qualcosa? :wink:
Quello delle chitarre? :Very Happy:
No, non mi dice assolutamente niente..

Comunque sia non è che queste cose mi ispirino molto.

Però di letture con matematica e logica vorrei farne una (e non ridete, non è un libro per bambini!): Alice in Wonderland di Lewis Carrol.
alice è davvero un piccolo capolavoro, attento a leggere certe cose, potrebbe cambiarti la vita ... :fumato:
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 20 ago 2008, 16:40

In che senso? :fumato:

Mi potresti consigliare un'edizione annotata, per capire i giochi di parole che in italiano non vengono resi ?
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 20 ago 2008, 17:39

Dark Angel ha scritto:In che senso? :fumato:

Mi potresti consigliare un'edizione annotata, per capire i giochi di parole che in italiano non vengono resi ?
non è questione di giochi di parole, è un testo che ha molteplici chiavi di lettura può aprire diverse porte nella realtà ... su internet si trova tranquillamente sia la traduzione che la versione in lingua originale

quando lo leggi apri la porta della fantasia e lasciati portare da alice ... una volta trovato il suo paese te ne innamorerai e sarà difficile abbandonare il suo mondo :fumato:

un testo molto in voga tra i seguaci di hofman, e anche tra gli esoteristi ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Dark Angel » 20 ago 2008, 21:08

Però mi hanno detto di prendere un'edizione annotata, poichè ovviamente alcuni giochi di parole sono intraducibili, e magari le note ti riporterebbero direttamente il testo originale inglese.
Le chiavi di lettura invece si possono trovare da soli, penso, anche traducendo e quindi in parte snaturando l'originale.
Comunque stasera vado in libreria, non mi piace leggere sul pc, perchè è scomodo e dà un po' fastidio agli occhi (sebbene temporaneamente...).

Hoffman è quello che ha scritto "Le porte della percezione" (The Doors :yourock: ) e "Il Mondo nuovo" ?
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da invidia » 20 ago 2008, 21:33

no, quello è huxley ...

hofman è quello che ha 'scoperto' LSD
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Metal Mike
Esperto
Esperto
Messaggi: 499
Iscritto il: 08 feb 2008, 18:33

Re: I'm reading...[Libri che stiamo leggendo in questo momento]

Messaggio da Metal Mike » 21 ago 2008, 00:12

invidia ha scritto:
bluepike ha scritto:Dai, Dark Angel, che Gibson lo conosci...

Aiutino: Johnny Mnemonic ti dice qualcosa? :wink:

E così anche Gibson ha fatto trilogie? Ma che mania, questi americani.....Io ho letto nel 2000 Neuromante, su consiglio di un caro amico. Beh, non sarò mai una fanatica di letteratura cyberpunk, ma mi è piaciuto.
Vuoi vedere che ne ho iniziata anche con lui una senza saperlo?

L'avevo già fatto con King, poi con Ellroy.....Adesso anche con Gibson? Basta! :Very Happy:
Lo dico io che faccio bene a restarmene in Europa, con le letture...
eh, neuromante è il primo libro (trilogia dello sprawl), poi c'è giu nel cyberspazio (titolo originale 'count zero') e si conclude la trilogia con monalisa cyberpunk ( monalisa overdrive), poi c'è qualche appendice con la stessa ambientazione in la notte che bruciammo crome (jonny mnemonic fa parte di questa raccolta e appare se non ricordo male molly che se hai letto neuromante sai chi è, oppure in la notte che bruciammo crome se non erro compare quello che poi in neuromante è dixie flatline il costrutto ..., in non mi ricordo quale racconto viene narrata parte della storia di molly ... nella casa dalle luci blu ... )


quella è la trilogia più 'hard' poi ne ha scritta un'altra con luce virtuale, aidoru, american acropolis nota anche come trilogia del ponte ed è decisamente molto più lotek della prima dimostrando così di non cadere schiavo del genere scrivendo robaccia e invece dimostra una grande fantasia cambiando completamete ...

ora sta scrivendo un'altra trilogia iniziata con l'accademia dei songni e poi guerreros ...

che però non ho ancora letto ... ma rimedierò presto
Sicuro che "L'accademia dei sogni" sia l'inizio di una nuova trilogia?
Io ho letto solo Guerreros (ottimo anche se moooolto distante dai "deliri" dei primi libri...sembra più un giallo/spy-story) e se mi dici così mi tocca procurarmelo (l'avevo snobbato perché era un "racconto" )...
Però su Wikipedia e in giro sul web non l'ho visto catalogato come trilogia :dubbioso:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite