Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 21 nov 2011, 21:32

Scusate, non sapevo come chiamare il topic,
alla fine gira che ti gira questo mi sembrava il più adeguato
dato che richiamerà accenni di elettrotecnica
applicati a lavoretti casalinghi, per lo più inerenti
in modo diretto ed indiretto al nostro mondo.. Spiegati in maniera semplice!

Bada bene che non è un mio topic personale
dove mi improvviso maestro di elettrotecnica,
perchè in realtà io ne so davvero pochissimo,
ma quel poco che sò mi và di condividerlo con gli altri,
nella maniera che più so fare..

Questo perchè ho notato da parecchio che siete in molti
a volerne capire qualcosa e perciò sarebbe molto bello
raccogliere le nostre conoscenze per condividerle in un solo
topic così da tirar fuori un'infarinatura generale della materia
ed applicarla ad esperimenti personali..

Perciò consideratelo come un topic aperto in stile "Il più e il meno"
ma con indirizzo specifico sul campo dell'elettrotecnica
e degli esperimenti casalinghi ed essa collegati..

A voi studio!


Avatar utente
Fabyguitar
Esperto
Esperto
Messaggi: 372
Iscritto il: 22 set 2008, 14:39

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da Fabyguitar » 21 nov 2011, 22:09

Grande, in primavera inizierò a studiare elettrotecnica all'università, con questo topic mi porto avanti col lavoro! :Very Happy:

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 21 nov 2011, 22:29

intanto ingrano la marcia riallacciando
il discorso che è uscito fuori circa i lavoretti
che stavo facendo sul mio Claustroom dove il Fruscio
e soprattutto il Frankie ne volevano capire qualcosa..

Comincio quindi l'argomento elettrotecnica cominciando a chiarire
il concetto de "i contatti normalmente aperti e normalmente chiusi"
scritti anche N.A. ed N.C. così come li conosco io:
Immagine
come potete notare nell'immagine il contatto NC è rappresentato
da una linea continua mentre il contatto NA da una linea interrotta (NO in inglese "normally open")

Normalmente chiuso vuol dire che in una situazione di "riposo del sistema"
il contatto è di tipo chiuso ma si apre non appena viene "sollecitato"
da qualcosa (come un interruttore, un pulsante, un relè)
mentre normalmente aperto l'esatto opposto, cioè che si chiude
non appena interviene un cambiamento esterno.

Un esempio stupido può essere la lampadina e l'interruttore:
quando la lampadina è spenta vuol dire che uno dei due fili
che la raggiunge (fase e neutro della linea 220V di casa) è interrotto.
per interromperlo si usa un interruttore, che apre o chiude la linea.
Ovviamente se la lampadina è spenta, la linea è aperta (N.O. nel disegno sopra)
mentre se è accesa l'interruttore è in NC.

Un altro esempio lo faccio con il clacson dell'automobile:
Immagine

Come vedete sul disegno, su uno dei 2 fili che raggiungono il clacson
dalla batteria, vi è un contatto di tipo NA, che per noi
è rappresentato dal pulsante che premiamo sul volante..
Nel momento in cui andremo a premere questo pulsante,
il circuito diventerà in quest'altro modo:
Immagine
e quindi il clacson suonerà perchè collegato ad entrambi i poli della batteria (positivo e negativo)..

Ovviamente quando rilasceremo il pulsante, il circuito
ritornerà alla normalità, che nel suo caso avrà il contatto NA
e quindi tornerà di nuovo così
Immagine

_________________________________________________________

I pulsanti della calcolatrice sono di tipo NA,
che se pigiati diventano chiusi e danno alla calcolatrice il comando..
Anche il contatto magnetico per antifurto è di tipo NA,
che diventa chiuso quando gli si avvicina il magnete..
Quindi può essere tranquillamente aggiunto in PARALLELO al tastino,
come per aggiungere un secondo tastino, che fà la stessa identica cosa..
Immagine

Come si fa??
Tranquilli, basta aprire la calcolatrice e guardare dietro il tastino..
In corrispondenza dei 2 piedini del tastino si saldano i 2 fili del contatto..

Se ad esempio scelgo di aggiungere il contatto magnetico
al tastino dell'UGUALE, mi basta fare 1 + 1
ed anzichè premere = prendo il magnete e lo avvicino
al contatto, ed ecco che per magia sul display mi compare 2..
Se poi continuo a far passare il magnete sul contatto, per la calcolatrice
è come se stessi premendo = e quindi
fa il suo lavoro (facendo 1 + 1, ogni volta che premerò UGUALE, sommerà sempre 1)..


Ecco che, con una calcolatrice, un contatto magnetico saldato all'UGUALE
ed un vecchio avvitatore, mi sono costruito un CONTAGIRI


che posso tranquillamente sfruttare per avvolgere
e allo stesso tempo contare, i giri di una bobina..
che può essere di un trasformatore o... di un PICKUP!!
___________________________________________________________________
Spero di essere stato esauriente,
per eventuali domande chiedete pure..

Notte!! :ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da ma200360 » 21 nov 2011, 22:34

Quest' ultima cosa è fantastica ! :applauso:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 21 nov 2011, 22:37

ma200360 ha scritto:Quest' ultima cosa è fantastica ! :applauso:
Grazie, ma ci tengo a dire che non è tutta farina del mio sacco,
questa roba qui la vidi sul Tubo tanto tempo fà,
capii subito il semplice funzionamento, e lo feci..
:Very Happy:


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da Cosimino » 22 nov 2011, 10:05

Grande Les, veramente bel topic! :applauso:

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da Tritvr17 » 22 nov 2011, 14:17

Questa si che è una gran bella idea! Nice topic!
Io l'anno prossimo spero di entrare in Ingneria Elettronica! Questi primi rudimenti mi si potranno rivelare molto utili!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 22 nov 2011, 15:08

:yourock:

io intanto ho trovato il contatto magnetico, ho aperto la calcolatrice ma non ho capito dove diamine saldarlo :Very Happy:
Immagine

Immagine
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 22 nov 2011, 19:23

Frankie devi guardare la scheda elettronica dall'altro lato..
Ho smontato la mia calcolatrice per farti capire meglio
Immagine
nella foto puoi notare che il contatto NA del tastino =
è stato prima grattato sopra e sotto,
ma siccome non era la cosa giusta ho pensato
fosse meglio seguire le 2 PISTE (che sono quelle VERDE SCURO) fino alla fine..
Dove finiscono di solito c'è un buchino,
tu ci fai entrare uno dei 2 fili, e lo saldi al circuito
dall'altro lato..

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 22 nov 2011, 19:26

E poi non ti dimenticare che i contatti magnetici
di solito portano 4 fili, soltanto 2 di questi sono NA..
Devi individuarli con il tester, anche se di solito
gli NA vengono già spellati di fabbrica, ma tu controlla ugualmente..

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 22 nov 2011, 22:36

tentativo namber uan fallito :Very Happy:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 23 nov 2011, 07:09

frankielapo ha scritto:tentativo namber uan fallito :Very Happy:
Why? :senzasperanze:
Fammi una foto del davanti della scheda elettronica..

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 04 dic 2011, 23:00

Questa non ha nulla di elettrotecnica,
ma è pur sempre un lavoretto casalingo
che potete realizzare per divertirvi un pò
con i vostri figli, o nipoti se figli non avete,
oppure perchè no per diverstirsi da soli
un pò per il fascino dell'esperimento di FISICA
un pò perchè siamo tutti un pò nostalgici
di quei vecchi giochini di altri tempi,
oggi rimpiazzati dal surreale che nulla ci può insegnare..



questa specie di boiler con membrana fatta con la lattina
può essere sostituito anche con un sistema a serpentina come questo
Immagine
che è molto più semplice e veloce da realizzare,
il tipico suono "pop-pop" lo fa solo quello fatto nel video,
la serpentina è più lenta e silenziosa..

Domande?

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da Altro » 05 dic 2011, 08:57

ESILARANTE! :fumato:
Pazzesco cosa riesca ad inventarsi chi non ha un c...o da fare e non ami starsene a guardare la tv.
Ah, piccolo dettaglio tecnico: la colla epossidica non teme nulla a parte...l'acqua. A contatto con l'acqua i pezzi incollati si staccano.
Ultima nota: metteteci i costi di colle, stagno e disossidanti, carte abrasive, taglierini da buttare una volta finito il manufatto, forbici logorate....senza tenere conto dei rischi seri di tagliarsi per bene con tutti quelle lamiere acuminate. Stateci attenti.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 05 dic 2011, 13:49

Altro ha scritto:ESILARANTE! :fumato:
Pazzesco cosa riesca ad inventarsi chi non ha un c...o da fare e non ami starsene a guardare la tv.
Ah, piccolo dettaglio tecnico: la colla epossidica non teme nulla a parte...l'acqua. A contatto con l'acqua i pezzi incollati si staccano.
Che colla suggerisci?
Altro ha scritto: Ultima nota: metteteci i costi di colle, stagno e disossidanti, carte abrasive, taglierini da buttare una volta finito il manufatto, forbici logorate....
Con 10€ te la cavi dai.. disossidanti a parte!
Altro ha scritto: senza tenere conto dei rischi seri di tagliarsi per bene con tutti quelle lamiere acuminate. Stateci attenti.
Ah già per quello sto preparando un DVR in pdf che potete
stampare, firmare e mandare per FAX direttamente ai mods
che provvederanno ad archiviare e reclinare Neesk da ogni responsabilità :Very Happy: :Very Happy:

:ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti