Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 05 dic 2011, 13:57

nooooooo!!
quand'ero più piccolo ricordo di esser passato da una bottega dove un anziano faceva quelle barchette, e le volevo da matti!
..anche se non ho ancora capito per quale principio si muove.. :Very Happy:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine


lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 05 dic 2011, 16:51

frankielapo ha scritto:nooooooo!!
quand'ero più piccolo ricordo di esser passato da una bottega dove un anziano faceva quelle barchette, e le volevo da matti!
..anche se non ho ancora capito per quale principio si muove.. :Very Happy:
E' una barchetta a vapore.
Il boiler con la membrana che vedi nel video
contiene acqua al suo interno (va riempita manualmente all'inizio),
successivamente la fiamma posizionata sotto
farà evaporare l'acqua all'interno del boiler..
Il vapore creerà un effetto di pressione al suo interno
che espellerà il gas per forza attraverso i tubicini,
automaticamente la decompressione creerà un vuoto
all'interno del boiler, che tenderà a risucchiare di nuovo l'acqua
che sta fuori verso dentro..

Scusate ma non sono un Fisico,
la mia terminologia è da somaro di strada,
ma penso che il meccanismo sia quello..

Se mi sbaglio corriggetemi! :Very Happy:

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 05 dic 2011, 17:01

ah ecco mi era sfuggito il passaggio dell'acqua all'interno.. ora è tutto più chiaro?
e perchè si brucia il tubicino di ottone? solo per farlo piegare?
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 05 dic 2011, 17:17

..io comunque da un pò volevo costruirmi questo inutile amp, ma solo per il gusto di farlo..
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 05 dic 2011, 20:48

frankielapo ha scritto:ah ecco mi era sfuggito il passaggio dell'acqua all'interno.. ora è tutto più chiaro?
e perchè si brucia il tubicino di ottone? solo per farlo piegare?
non lo sò..


Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 09 dic 2011, 20:49

perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa!!!! :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 09 dic 2011, 21:00

frankielapo ha scritto:perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa!!!! :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso:
ma coooosaaa?

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 09 dic 2011, 21:09

lespaul ha scritto:
frankielapo ha scritto:perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa!!!! :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso:
ma coooosaaa?
sto cercando di fare quella benedetta barchetta, ma lo stagno non attacca proprio! sarà perchè con l'alluminio non lega?? (si. perchè non credo che esistano lattine che non siano di alluminio.. e i tubicini in ottone da 4 mm non li fanno da nessuna parte. ho preso quelli in alluminio sempre da 6mm)
ma secondo me c'è qualcosa che non va con lo stagno.. quando si scioglie non si squaglia completamente.. cioè fa tipo a palline, non si distribuisce uniformemente nella zona che interessa a me, come succede nel video.. ma ne esiste uno in particolare per fare sti lavori?
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 09 dic 2011, 21:21

frankielapo ha scritto:
lespaul ha scritto:
frankielapo ha scritto:perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa perchè non saldaaaa!!!! :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso:
ma coooosaaa?
sto cercando di fare quella benedetta barchetta, ma lo stagno non attacca proprio! sarà perchè con l'alluminio non lega?? (si. perchè non credo che esistano lattine che non siano di alluminio.. e i tubicini in ottone da 4 mm non li fanno da nessuna parte. ho preso quelli in alluminio sempre da 6mm)
ma secondo me c'è qualcosa che non va con lo stagno.. quando si scioglie non si squaglia completamente.. cioè fa tipo a palline, non si distribuisce uniformemente nella zona che interessa a me, come succede nel video.. ma ne esiste uno in particolare per fare sti lavori?
ma infatti nel video fà notare come
la lattina sia attratta dalla calamita,
quindi non è alluminio..

inoltre credo che lo stagno non sia del comune stagno
da elettronica in commercio, ma si tratti del vecchio tipo
di quelli ad alto contenuto di piombo, ormai fuori commercio..

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 09 dic 2011, 21:26

lespaul ha scritto: la lattina sia attratta dalla calamita,
quindi non è alluminio..

inoltre credo che lo stagno non sia del comune stagno
da elettronica in commercio, ma si tratti del vecchio tipo
di quelli ad alto contenuto di piombo, ormai fuori commercio..
boh.. vedrò di farmi l'ennesimo giro..
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 09 dic 2011, 21:32

vedi l'allegato,
plumbing solder = saldatura idraulica
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 09 dic 2011, 22:10

mhm.. quindi in teoria dovrei procurarmi del piombo per saldatura idraulica.. e sti benedetti tubi di ottone a sto punto. devo vedere bene in qualche negozio di idraulica allora.
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 09 dic 2011, 22:15

frankielapo ha scritto:mhm.. quindi in teoria dovrei procurarmi del piombo per saldatura idraulica.. e sti benedetti tubi di ottone a sto punto. devo vedere bene in qualche negozio di idraulica allora.
non del piombo, dello stagno per saldature idrauliche..
io pensavo che fosse a base di piombo, ma forse non lo è..
i tubi in ottone per idraulica potresti procurarteli
ricavandoli dal circuito di qualche frigorifero
abbandonato.. ma fà attenzione!

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da frankielapo » 09 dic 2011, 22:25

:capo:

les scusami se sono tanto rompi***
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Elettrotecnica e lavoretti casalinghi.. for Dummies!

Messaggio da lespaul » 11 dic 2011, 20:31

Bene, dopo aver compreso il discorso sui contatti
NA o NC penso sia il caso di espandere il loro concetto
verso un componente molto importante, il relè.

Nel mio caso mi riferirò a quelli che conosco io,
il relè elettromeccanico, quello "standard" insomma..

Il relè non è altro che un dispositivo elettromeccanico
il cui compito è di variare uno o più circuiti contenuti
al suo interno, attraverso la sollecitazione di un magnete
movimentato da una bobina.

Mi permetto di rubare un immagine esempio da Wiki:
Immagine

Noterete in questo disegno la presenza di 2 contatti,
uno NC ed uno NA, rappresentati dalle tre linguette,
una delle quali (3) è detta "il comune", per ovvie ragioni.
Al variare dello stato della bobina varia lo stato dei due contatti,
quindi l'NA diventa NC e viceversa.

Per essere ancora più ripetitivi, nello stato del relè in alto
il contatto NC è quello tra il comune e la linguetta sinistra
mentre l'NA è quello tra il comune e la linguetta destra.
Quando la bobina viene eccitata (relè in basso), il contatto NC si apre
ed il contatto NA si chiude.

La bobina del relè può essere di tutti i tipi,
c'è quella a 12V continua, 12V alternata, 24V continua, 24 alternata,
220V alternata... che sono quelli più usati.

In linea di massima ho descritto il principio di funzionamento
di un relè "standard", il più semplice in assoluto.
Ma il mercato ci propone svariati tipi di relè, con principi
di funzionamento differenti da quello standard,
per cui se interessa occorrerebbe fare un approfondimento
molto lungo.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti