Cerco moderatori

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Rispondi
Avatar utente
Biologo84
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 174
Iscritto il: 18 apr 2007, 07:56
Contatta:

Cerco moderatori

Messaggio da Biologo84 » 04 gen 2008, 18:52

Ciao ragazzi, ho aperto un forum di chimica e sono in cerca di moderatori, ovviamente sono bene accetti anche i "semplici" utenti.....
Date un'occhiata e iscrivetevi:

http://www.turboweb.it/forum/ut__@biologo84
Ibanez RG570EX
Ibanez PGM301


METAL WILL NEVER DIE!!!!!!


Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Cerco moderatori

Messaggio da jack_trinidad » 04 gen 2008, 19:59

Biologo84 ha scritto:Ciao ragazzi, ho aperto un forum di chimica e sono in cerca di moderatori, ovviamente sono bene accetti anche i "semplici" utenti.....
Date un'occhiata e iscrivetevi:

http://www.turboweb.it/forum/ut__@biologo84
La chimica ho cominciato a studiarla da quest' anno (è stupenda :sorpreso: ) quindi non sono espertissimo, se vuoi posso fare il moderatore della sezione off-topic (mi piacerebbe) più avanti potrei anche fre qualcos'altro...
Comunque se per te va bene mi iscrivo e lo faccio... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite