Agghiacciante...

Il luogo adatto per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non legate alla chitarre. Dite ciò che volete(ovviamente nei limiti della correttezza).

Moderatori: David, forons

Avatar utente
JOKER
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 20 ott 2008, 12:59

Re: Agghiacciante...

Messaggio da JOKER » 31 ott 2008, 10:50

Cosimino ha scritto:
JOKER ha scritto:
Cosimino ha scritto:1. In attuazione dell'articolo 33 della Costituzione, nel rispetto delle leggi vigenti e dell'autonomia didattica, scientifica, organizzativa e finanziaria, le Università pubbliche possono deliberare la propria trasformazione in fondazioni di diritto privato. La delibera di trasformazione e' adottata dal Senato accademico a maggioranza assoluta ed e' approvata con decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze. La trasformazione opera a decorrere dal 1° gennaio dell'anno successivo a quello di adozione della delibera.

2. Le fondazioni universitarie subentrano in tutti i rapporti attivi e passivi e nella titolarità del patrimonio dell'Università. Al fondo di dotazione delle fondazioni universitarie e' trasferita, con decreto dell'Agenzia del demanio, la proprietà dei beni immobili già in uso alle Università trasformate.

4. Le fondazioni universitarie sono enti non commerciali e perseguono i propri scopi secondo le modalità consentite dalla loro natura giuridica e operano nel rispetto dei principi di economicità della gestione. Non e' ammessa in ogni caso la distribuzione di utili, in qualsiasi forma. Eventuali proventi, rendite o altri utili derivanti dallo svolgimento delle attività previste dagli statuti delle fondazioni universitarie sono destinati interamente al perseguimento degli scopi delle medesime.


6. Contestualmente alla delibera di trasformazione vengono adottati lo statuto e i regolamenti di amministrazione e di contabilità delle fondazioni universitarie, i quali devono essere approvati con decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze. Lo statuto può prevedere l'ingresso nella fondazione universitaria di nuovi soggetti, pubblici o privati.

Partiamo dall'articolo 1 che permette alle università di trasformarsi in fondazioni PRIVATE, ma le 2 parole PRIVATO e SAPERE secondo voi vanno d'accordo?
leggete l'inizio dell'articolo 4, ma non vi sembra in pieno contrasto con quanto scritto negli articoli 2 e 6??? e soprattutto con questa frase: "Lo statuto può prevedere l'ingresso nella fondazione universitaria di nuovi soggetti, pubblici o privati."

ora questi sono solo 2 piccolissimi esempi delle porcate scritte in quel decreto, ma se leggendolo come dite di aver fatto non notate alcuna incongruenza non so cosa dirvi, al massimo posso pensare di essere uno stupido... :senzasperanze:

Beh guarda "possibilità di privatizzare"non significa obbligo..
Lo stato da un tot di soldi se l'università in questione li sperpera
ha la possibilità di trasformarsi in fondazioni....certo sono
d'accordo sul fatto che l'istruzione deve essere principalmente
pubblica(ma fatta bene,senza che le mie tasse finissero
nelle tasche di qualcun altro...),anche privata,ma essenzialmente
pubblica.E ha ragione Darkfender:c'è troppa politica nella scuola..
o segui l'idea del prof o sei fottuto...e questo non va bene,
specialmente nell'università c'è una sorta di omologazione
del pensiero:o la pensi in un certo modo o
sei ghettizzato...La scuola tutta deve dare istruzione
e cultura,e insegnare al ragazzo a pensare da sè.
il prof non deve fare comizi ma insegnare!..il
problema è che spesso sà fare solo la prima.....
non so che università frequenti ma posso dirti che in 4 anni di università a modena non c'è stato 1 professore che abbia mai parlato neanche 2 secondi di politica!

si.come no.è risaputo che l'università italiana
non è politicizzata.me lo sono immaginato io.
:esatto: ... sai, io vengo da Marte... :ciauz:
WHY SO SERIOUS?


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Cosimino » 31 ott 2008, 11:11

JOKER ha scritto:si.come no.è risaputo che l'università italiana
non è politicizzata.me lo sono immaginato io.
:esatto: ... sai, io vengo da Marte... :ciauz:
io non ho parlato dell'università italiana in generale, ti ho parlato della mia esperienza, e ripeto che in 4 anni di università mai un professore -neanche in questo periodo di fermento- si è fermato 2 secondi a parlare di politica, ma forse dipende dal fatto che studio farmacia e il carbonio e la politica non sono 2 argomenti molto affini, se parlassi della tua esperienza diretta sarebbe meglio, io ho imparato che parlare per sentito dire non è un gran bene e spesso ti accorgi che il 90% di quello che senti dire sono chiacchiere... non sto difendendo le università c'è del marcio come c'è del marcio ovunque e se dovessi incontrarlo non mi farebbe piacere, fin ora non l'ho incontrato, ma forse è solo fortuna!

ah dimenticavo, ma le marziane sono carine? :Very Happy:

Avatar utente
JOKER
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 20 ott 2008, 12:59

Re: Agghiacciante...

Messaggio da JOKER » 31 ott 2008, 11:54

Cosimino ha scritto:
JOKER ha scritto:si.come no.è risaputo che l'università italiana
non è politicizzata.me lo sono immaginato io.
:esatto: ... sai, io vengo da Marte... :ciauz:
io non ho parlato dell'università italiana in generale, ti ho parlato della mia esperienza, e ripeto che in 4 anni di università mai un professore -neanche in questo periodo di fermento- si è fermato 2 secondi a parlare di politica, ma forse dipende dal fatto che studio farmacia e il carbonio e la politica non sono 2 argomenti molto affini, se parlassi della tua esperienza diretta sarebbe meglio, io ho imparato che parlare per sentito dire non è un gran bene e spesso ti accorgi che il 90% di quello che senti dire sono chiacchiere... non sto difendendo le università c'è del marcio come c'è del marcio ovunque e se dovessi incontrarlo non mi farebbe piacere, fin ora non l'ho incontrato, ma forse è solo fortuna!

ah dimenticavo, ma le marziane sono carine? :Very Happy:

C'è un signor insegnante in una famosa università
italiana(ed è solo uno fra i tanti) che nelle sue ore
di lezione,oltre a spiegare la materia(e lo fà bene,ed
è già qualcosa) che gli compete,passa il tempo a fare
battute più o meno sprezzanti,più o meno cattive,
denigratorie su una parte di persone...certo,lo fà
indirettamente,è furbo il prof,ma è un continuo...
salvo iniziare tutte le lezioni con il preambolo;
mi raccomando sempre du rispettare le opinioni
altrui"..per poi passare ad una serie di invettive
veramente cattive verso chi ha per la religione
un atteggiamento diverso dal suo...ora,io non vado in
chiesa da anni anni e anni ma a me sembra una violenza
inaccettabile quella che fà quel signore verso
le persone che in quell'aula hanno un pensiero
diverso dal suo,perchè chiaramente sono costrette a
stare zitte,temendo(a ragione)rappresaglie...e poi,
questa gente,magari, la vedo in tv a manifestare
"per la libertà di pensiero"..beh,amico,questa è
una vera vaccata,il comportamento di quel
docente è vigliacco e violento,e bisognerebbe che
gli studenti che anche la pensano come lui si
indignassero e prendessero le difese della minoranza...
ma è più di moda tutelare altre minoranze,fà più chic....
ricorda che stai parlando con un ANARCHICO PURO,
quindi non cercare di infilarmi da qualche parte politica,
non funzionerebbe...io ragiono da me,..quello che è
giusto o sbagliato lo decido io...non lo faccio decidere
nè da qualche partito,nè da qualche conduttore TV,nè
da nessun imbonitore di masse...poi,posso sbagliare,per carità,
ma a me nessuno vende "lucciole per lanterne",questo sia chiaro...
ah,pare che il filmato dell'infiltrato sia un clamoroso falso
(smascherato da repubblica....)......anche questo,..è
inquietante...."

"Su cosa sia successo davvero in piazza ci sono pochi dubbi: due gruppi di idioti se le sono date di santa ragione. Chi ha iniziato? In piazza, gli “antifascisti” (youtube parla chiaro), fuori dalla piazza, pare, blocco studentesco. In realtà conta molto poco, come poco conta la tesi dell’infiltrato smontata - una fonte su tutti, e non certo tacciabile di fascismo - da Repubblica.it che rapidissima ha beccato il fantomatico poliziotto 21enne alla faccia del Corriere, il cui titolo blandiva l’ipotesi complottista. Forse perché conveniva. Come conveniva a Beppe Grillo, risorto dopo un lungo periodo di silenzio grazie ad un video oggettivamente poco probatorio e, nei fatti, rivelatosi falso, postato senza la minima decenza (controllare?) per soffiare sul fuoco della protesta e inserirsi a gamba tesa in un movimento numericamente significativo. Nel bene e nel male, etc etc. "

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=40711aa8f53e12d4
P.S.

Le Marziane sono carine,
ma come tutte le donne
sono "incomprensibili"... :Ok:
WHY SO SERIOUS?

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Dark Angel » 31 ott 2008, 14:37

Io non so ancora da che parte stare.
E' vero che bisogna ridurre gli sprechi, ma non tagliare i fondi su cose essenziali: ad esempio nella mia scuola l'anno scorso c'era il registro "elettronico", una gran confusione e un gran spreco di soldi per usare un sistema che permette di registrare presenze e assenze in rete (su pc). E con quali vantaggi?

Per quanto riguarda il maestro unico, mi sembra una cattiva trovata...ma se come dice darkfender il maestro "unico" sarà affiancato da assistenti, cambia tutto. Come al solito, io non ci capisco niente, e non penso di essere l'unico. Anche la stragrande maggioranza di quelli che fanno sciopero o protestano o manifestano non sanno come stanno veramente le cose, ma non li biasimo..
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
JOKER
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 20 ott 2008, 12:59

Re: Agghiacciante...

Messaggio da JOKER » 31 ott 2008, 14:48

Dark Angel ha scritto:Io non so ancora da che parte stare.
E' vero che bisogna ridurre gli sprechi, ma non tagliare i fondi su cose essenziali: ad esempio nella mia scuola l'anno scorso c'era il registro "elettronico", una gran confusione e un gran spreco di soldi per usare un sistema che permette di registrare presenze e assenze in rete (su pc). E con quali vantaggi?

Per quanto riguarda il maestro unico, mi sembra una cattiva trovata...ma se come dice darkfender il maestro "unico" sarà affiancato da assistenti, cambia tutto. Come al solito, io non ci capisco niente, e non penso di essere l'unico. Anche la stragrande maggioranza di quelli che fanno sciopero o protestano o manifestano non sanno come stanno veramente le cose, ma non li biasimo..

Hai detto una grande verità...ma con una dimostrazione
d'intelligenza in più:sei consapevole(come me)di non saperne
abbastanza...e questo è un buon inizio per non farsi
strumentalizzare DA NESSUNO! da una parte o dall' l'altra...
occorre prima sapere tutto e bene,ragionare con il proprio
cervello,capire chi cerca di "prenderci in giro",e poi
agire.fermi e dritti fino in fondo.ma,prima dobbiamo capire.
E' fondamentale.
WHY SO SERIOUS?


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Dark Angel » 31 ott 2008, 14:51

In effetti i TG, le persone, i giornali, spesso ci rifilano autentiche castronerie.
Per non parlare dei "demagoghi" che ho visto al tg, acclamati da masse di ignoranti che applaudono ed urlano ad ogni affermazione aggressiva del presunto oratore senza neanche capirne il motivo.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
JOKER
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 20 ott 2008, 12:59

Re: Agghiacciante...

Messaggio da JOKER » 31 ott 2008, 15:09

Dark Angel ha scritto:In effetti i TG, le persone, i giornali, spesso ci rifilano autentiche castronerie.
Per non parlare dei "demagoghi" che ho visto al tg, acclamati da masse di ignoranti che applaudono ed urlano ad ogni affermazione aggressiva del presunto oratore senza neanche capirne il motivo.
Ti avessi qui ti abbraccerei!(ma non farti idee
strane :lol: ..sono all'antica,io.. :D )..Continua così,
l'unica vera libertà che abbiamo è quella
di poter usare la nostra testa!,..Questa è l'unica
speranza di avere un futuro migliore!..quando la smetteremo
di fare la claque a comando,..di tirare la volata ai
nostri burattinai,..di ripetere frasi ad effetto che qualcun altro
ci mette in bocca,di andare dietro a miliardari che si fingono "per il popolo",
quando valuteremo "cosa uno dice"
e non "chi dice cosa"..allora saremo liberi da tutti e
da tutto.Per questo occorre una nuova specie di uomo,
una specie di "testapensante da sè",(e non per interposta persona o partito...)
tu ne fai parte.non cambiare.mai.

"La politica e il fato dell'umanità vengono forgiati da uomini privi di ideali e grandezza. Gli uomini che hanno dentro di sé la grandezza non entrano in politica."

Albert Camus
WHY SO SERIOUS?

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Dark Angel » 31 ott 2008, 16:34

Purtroppo non mi sembra così facile.
In uno Stato, ci dovrà per forza essere qualcuno che comanda e che rappresenti tutti i cittadini: e se anche "chi comanda" è perfetto e vuole solo il bene di tutto lo stato, sarà impossibile accontentare tutti; sarà impossibile non fare compromessi.

PS: Se tutti fossero come me, non sarebbero in grado di votare. Il lato positivo è che non mi faccio abbindolare, quello negativo è che NON CAPISCO.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Agghiacciante...

Messaggio da ambaradam » 31 ott 2008, 18:42

Cosimino ha scritto:ps. sempre se ci vai :Very Happy:
:Very Happy:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Cosimino » 01 nov 2008, 16:11

Sono pienamente d'accordo con la maggior parte delle vostre affermazioni, tuttavia dicendo che le cose che son scritte nel decreto son complicate da capire sottovalutate la vostra intelligenza e sopravvalutate quella di chi l'ha scritto, con un pò d'impegno si capisce qual'è l'intento di quel decreto, certo ripeto nessuno può ancora sapere quali saranno le reali conseguenze, magari come dite si sta facendo tanto caos per niente, ma la cosa mi spaventa ugualmente, continuo a non essere assolutamente d'accordo e ci tengo a dire che è una mia idea, perchè quel decreto l'ho letto e ho cercato di capirlo e sono giunto a delle conclusioni e spero e credo di averlo fatto con la mia testa!
per quanto riguarda l'esperienza del professore "religioso" la ritengo anche io una brutta violenza psicologica, tuttavia proprio perchè credo nelle mie idee e non mi faccio infinocchiare da nessuno se dovessi essere interpellato da un individuo del genere gli direi chiaro chiaro e tondo tondo quello che penso come ho sempre fatto, a costo di rimanere all'università per 10 anni!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Agghiacciante...

Messaggio da darkfender » 07 nov 2008, 10:27

tornando un attimo alla gelmini

L'altro giorno ho sentito direttamente la discussione di suddetta al senato su radio radicale :O
Ora perdonate il fatto che abbia una memoria a dir poco ridicola.

Secondo il PdL (riporto solo) il decreto per quello che riguarda le università mira a fare rispettare una legge introdotta dalla sinistra per combattere gli sprechi ma mai attuata.

Questo tra le varie cose prevede valutazioni (come nel resto del mondo) e riclassificazione delle facoltà fantasma.

Per spiegare tutto questo portava dei dati:
Facoltà con 1033 docenti e 1166 amministrativi
Facoltà di dubbia utilità come archeologia subacquea (ok può essere importante ma non abbastanza da farci una facoltà intera) e ce n'erano di ben più assurde.
Rettori con 8 segretarie
Facoltà con 16 iscritti.

Insomma i tagli non andrebbero alla ricerca ma agli sprechi di cui tralaltro buona parte potrebbero essere indirizzati alla ricerca.

La mole di dati era veramente molto vasta....

Parlerei anche dell'altra campana...purtroppo non è stata molto convincente generalizzando al massimo e senza dire cose che non sappiamo già ._. ma non vuol dire molto magari era un intervento poco felice.

E per il maestro unico hanno trovato la soluzione:
sarà chuck norris :diavolo:

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Dark Angel » 07 nov 2008, 18:08

Non posso dire di essere contrario, perchè dei tagli sono da fare. Certo, non sulla ricerca o altre cose che bisognerebbe anzi incentivare.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Colo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2811
Iscritto il: 02 ott 2008, 17:19
Località: Sergnano-Crema(CR)
Contatta:

Re: Agghiacciante...

Messaggio da Colo » 08 nov 2008, 19:01

darkfender ha scritto:tornando un attimo alla gelmini

L'altro giorno ho sentito direttamente la discussione di suddetta al senato su radio radicale :O
Ora perdonate il fatto che abbia una memoria a dir poco ridicola.

Secondo il PdL (riporto solo) il decreto per quello che riguarda le università mira a fare rispettare una legge introdotta dalla sinistra per combattere gli sprechi ma mai attuata.

Questo tra le varie cose prevede valutazioni (come nel resto del mondo) e riclassificazione delle facoltà fantasma.

Per spiegare tutto questo portava dei dati:
Facoltà con 1033 docenti e 1166 amministrativi
Facoltà di dubbia utilità come archeologia subacquea (ok può essere importante ma non abbastanza da farci una facoltà intera) e ce n'erano di ben più assurde.
Rettori con 8 segretarie
Facoltà con 16 iscritti.

Insomma i tagli non andrebbero alla ricerca ma agli sprechi di cui tralaltro buona parte potrebbero essere indirizzati alla ricerca.

La mole di dati era veramente molto vasta....

Parlerei anche dell'altra campana...purtroppo non è stata molto convincente generalizzando al massimo e senza dire cose che non sappiamo già ._. ma non vuol dire molto magari era un intervento poco felice.

E per il maestro unico hanno trovato la soluzione:
sarà chuck norris :diavolo:
Per quanto riguarda i tagli hai ragione, il problema è che questa legge non taglia con un minimo di logica, taglia i finanziamenti, non importa a chi li taglia, li taglia in generale, alla scuola!
Io ci tengo a dire una cosa, se chiunque dal singolo individuo alla scuola ad una azienda e a non so chi, dovesse NON investire suo suo futuro che fine farebbe il mondo??Con questa legge lo stato sta NEGANDO non solo IL SUO FUTURO, ma anche quello di milioni di persone che stanno cercando di costruirselo un futuro, di persone che amano vivere e che per farlo hanno bisogno d un futuro!!
Poi dark, ti ripeto, in Italia abbiamo milioni di sprechi che non sto neanche a citare perchè potrei giungere in punto di morte prima di aver finito, ma credo che l'ultima cosa su cui tagliare per evitare questi sprechi sia la scuola, anche in quelle facolta minori perchè se nessuno avesse studiato archeologia subacqua non potremmo ammirare moltissime opere d'arte che si sono recuperate dal fondo del mare e da cui lo stato prende un bel pò di soldi esponendoli in mostre private ecc..!!
scusate per la lunghezza adesso vado a mangiare!!
Ciao Ciao
La miglior musica è il più total silenzio.

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Agghiacciante...

Messaggio da darkfender » 10 nov 2008, 12:12

vedi il problema è diverso.
Argomenti come archeologia subacquea non hanno bisogno di facoltà, semmai di corsi.
Il fatto di tagliare a caso non è proprio vero visto che si parlava di esaminare e ridurre gli sprechi con le votazioni delle facoltà, riduzione dei posti amministrativi e facoltà inutili (ce ne sono fin troppe di fittizie fatte per assicurare posti comodi ad amici vari di chissachi.. quelle non hanno nessun valore per il futuro dell'italia).

Tagli agli sprechi di fatto....non si parla proprio di tagli alla ricerca o simili (da quel che ho capito eh....magari sbaglio).

Ora se chi è contro la riforma (non parlo di me o te ma di chi promuove le proteste) si degnasse di scendere nello specifico anzichè generalizzare, si potrebbe capire meglio e non avere il forte sospetto di demagogia a fini politici....

Avatar utente
brainstormer
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 152
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:56
Località: Roma

Re: Agghiacciante...

Messaggio da brainstormer » 10 nov 2008, 15:32

Tanto per dire la mia:

- Nella prima pagina Dark parlava della questione sulla valutazione dei contenuti dei temi, la mia esperienza su questo argomento risale alla maturità, il titolo del tema che scelsi finiva con "...esprimere le proprie consideraizoni in merito", la professoressa che valutò il mio tema pensò bene di mettermi 4- (avete letto bene quattro meno), per le idee che avevo espresso nel merito. Questo perchè chi insegna; che abbia sostenuto o meno un concorso per farlo e qui è il caso di precisare che un dipendente statale può esserlo solo previo sostenimento di un concorso pubblico di impiego e non a chiamata diretta come la stragrande maggioranza dei professori di scuole superiori di oggi; non viene valutato in base alle sue capacità di "Docente" (colui che insegna) ma in base a quattro caxxate che poi spesso nemmeno servono a nulla perchè qualche anima in cielo lo ha sponsorizzato per superare il concorso.

- La questione di poter trasformare le università in fondazioni private sarebbe finalmente la chiave per permettere ai nostri atenei di poter accedere ai finanziamenti dei privati in ambiti di ricerca, indipendentemente da quale sia il settore di interesse di chi ricerca (e non tiriamo fuori le varie menate con la ricerca di guerra, tanto tutto il progresso da quel settore). Sino ad oggi la legge non permetteva a nessun soggetto privato di finanziare alcunchè all'interno dell'università. Nella fattispecie questo significa, almeno per la facoltà di ingegneria di Roma, avere aule dichiarate pericolose nei primi anni del duemila e risistemate due anni fa, avere laboratori che sono chiusi perchè non ci sono soldi per far sistemare i macchinari, costringere persone a cambiare la tesi a 3/4 di percorso perchè il macchinario di laboratorio che stavano usando si è rotto e la facoltà non ha i fondi. Al contempo ilk nostro bellissimo sistema universitario ha anche permesso a chissà quale genio della direzione dell'ateneo di decidere che andava modificata l'identità visiva della facoltà, risultato 600.000 euro pagati allo studio grafico e chissà quanti milioni per cambiare su tutta la docuimentazione i loghi ed i caratteri delle scritte.

- Il maestro unico, a parte la questione che diceva Dark (mi pare) che in realtà sarebbero 5, non mi sembra sia la fine del mondo, io sono entrato alle elementari nell'81 ed avevo una configurazione di quel tipo, d'altronde non vi pare sensato che a far fare ginnastica ad un bambino ci sia un lauerato Isef piuttosto che (senza nulla togliere a nessuno ma solo per fare un esempio) una simpatica ragazza di 25 anni diplomata al magistrale (non ho la più pallida idea di quale nome altisonante abbia oggi questo tipo di scuola) che è molto più adatta per far fare ginnastica al papà del pargolo o al fratello maggiore????? :lollol: :Very Happy: :diavolo:

- Nonostante tutto questo per tornare in tema con il 3D, resta deprecabile che si finisca a fare a mazzate in piazza...ma tanto da che mi ricordo io a prescindere dal colore politico tutti gli anni di questo periodo si scende in piazza contro il ministro della pubblica (d)istruzione e si occupano le scuole con l'idea che se la si sfanga sino a fine novembre almeno poi dopo dieci giorni iniziano le vacanze di Natale. :diavolo: :diavolo: :diavolo:

Va bhè ora basta che vi ho annoiato abbastanza


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite